Vaccinazioni in età adolescenziale, ultimo incontro del corso a Napoli

Sesto appuntamento per il focus sui vaccini, “L’importanza della segnalazione delle reazioni avverse successive alla somministrazione dei vaccini"

Venerdì 9 novembre, dalle ore 14 presso la Sala Idelson Gnocchi a Napoli, si svolgerà il sesto e ultimo appuntamento del corso “L’importanza della segnalazione delle reazioni avverse successive alla somministrazione dei vaccini”, organizzato dal Dipartimento di Sanità Pubblica della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, diretto dalla prof.ssa Maria Triassi, e finanziato dall’UOD 08 – Politica del Farmaco e Dispositivi della Regione Campania, responsabile Ugo Trama. “Vaccinazioni in età adolescenziale: il rapporto tra la stima degli eventi avversi e i benefici della vaccinazione” è il tema dell’ultimo dei sei appuntamenti previsti per il corso, in programma fino a novembre 2018. 

Il corso sull’importanza della segnalazione delle reazioni avverse successive alla somministrazione di vaccini è giunto al suo sesto appuntamento, registrando un notevole successo tra i partecipanti. Sono stati affrontati diversi temi: le implicazioni medico-legali delle vaccinazioni, le strategie per il raggiungimento degli obiettivi del Piano Nazionale Vaccini, gli eventi avversi e come ottimizzarne la sorveglianza e il counselling, per una scelta consapevole e autonoma e le vaccinazioni in età pediatrica. – afferma Maria Triassi, responsabile del progetto e apresidente del Comitato Scientifico -. Nel sesto e ultimo appuntamento tocchiamo il tema delle vaccinazioni in età adolescenziale. Nel corso dell’incontro sarà analizzato il rapporto tra la stima degli eventi avversi e i benefici della vaccinazione. Ad affrontare l’argomento, in qualità di relatore, Rocco Russo, modera Ugo Vairo, presidente Pietro Buono“.

Nella foto Ugo Trama, Rocco Russo e Maria Triassi

*

*

Su