Tra Italia e Cina scambi per 11 miliardi nel primo trimestre 2019

Milano al primo posto per l’export in Cina e Lombardia prima regione per rapporti commerciali. In crescita anche i rapporti con gli Emirati Arabi

Cina ed Emirati Arabi rappresentano per l’Italia opportunità di crescita, sono infatti 12 i miliardi di scambi nei primi tre mesi dell’anno dal nostro paese verso questi ricchi mercati.

Secondo una elaborazione della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi e di Promos Italia su dati Istat del primo trimestre 2019, i rapporti con la Cina valgono 11 miliardi nei primi tre mesi del 2019 per l’Italia, di cui 4 miliardi per la Lombardia oltre 1 miliardo con gli Emirati Arabi, di cui 310 milioni regionali. Quindi 12 miliardi di scambi nazionali verso entrambi i Paesi, di cui 4 miliardi lombardi. Si tratta di 8 miliardi di import dalla Cina di cui 3 miliardi lombardi (+4% per entrambe) e 3 miliardi di export di cui quasi un miliardo lombardo (+0,5% nazionale). Per gli Emirati si tratta di 163 milioni di import di cui 19 milioni lombardi e 1 miliardo di export di cui 290 milioni lombardi (+2% nazionale).

Nel quadro di questi fitti contatti commerciali si inserisce l’iniziativa dei “Percorsi di internazionalizzazione in mercati strategici per il sistema economico lombardo 2019″, promossa da Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, per le imprese con un programma di attività di orientamento, formazione, assistenza mirata e follow-up in  mercati strategici. In Cina e Emirati Arabi Uniti si svolgeranno missioni a ottobre e novembre. Iscrizioni per il viaggio in  Cina entro il 5 luglio, Emirati il 30.

Le aziende beneficiarie saranno assistite durante tutti gli step dell’attività, dalla formazione specifica prima della missione, fino alla finalizzazione di potenziali accordi commerciali a seguito degli incontri b2b (business to business) in loco. Gli altri paesi coinvolti nel progetto durante il 2019 sono Israele, Stati Uniti e Giappone. Per ulteriori informazioni: www.promos-milano.it/i-nostri-servizi/iniziative-all-estero/incontri-d-affari-gratuiti-cina-emirati-arabi-uniti.kl

“Nell’ambito del progetto ‘Mercati strategici’ – spiega Alessandro Gelli, direttore di Promos – insieme a Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia offriamo alle Pmi lombarde l’opportunità di svolgere un percorso di internazionalizzazione completo, dalla formazione alla missione imprenditoriale, nei mercati esteri che riteniamo essere più strategici per il loro export. Cina ed Emirati Arabi, le prossime due tappe, per ragioni diverse, presentano in questa fase storica numerose opportunità di business che le imprese lombarde devono cogliere”.

Raffaele Biglia

*

*

Su