Torino, Associazione Sephir presenta “Spiritual Cleaning Soul … L’anima pulita”, quando anima fa rima con salute

Un corso per mettere in luce come le emozioni sono la proiezione di sensazioni e pensieri, uniti dall’energia che noi diamo a tale proiezione

Anche l’anima va rinfrescata. Come il corpo. E a questo, punta la conferenza di Associazione Sephir “Spiritual Cleaning Soul … L’anima pulita”, in programma a Torino in via Sandro Botticelli 15 i prossimi sabato 17 agosto e domenica 18 agosto. Un incontro che punta a far conoscere le entità, i loro effetti, e cos’è l’energia. Il tutto, applicando le tecniche di equilibrio energetico. Perché una delle problematiche principali dell’essere umano in questa epoca e in questa società, è la carenza di energia. Pertanto, trovare un equilibrio dal punto di vista energetico, significa ristabilire un processo naturale di equilibrio generale della persona, in modo che la persona stessa si senta in sintonia con il proprio essere e con gli altri, sia dal punto di vista interiore che esteriore.

La conferenza, rientra nel Progetto Anima dell’Associazione. Perché corpo e mente sono interconnessi tra loro: c’è relazione tra la vita del nostro organismo e il fluire della nostra anima. Ciò che accade durante la vita che può turbare l’anima, poi si riflette e manifesta a livello corporeo. Stress, situazioni emotive negative, traumi, dolori possono creare nel corpo blocchi energetici ed emozionali di diverso livello. In caso di blocco emozionale ed energetico, l’energia che scorre nel corpo viene intrappolata creando situazioni di stasi, ecco perché il corpo risulta rigido e poco reattivo, quasi immobile. L’energia può rimanere stagnante in varie parti del corpo, dando origine a parecchi disturbi tutti con la stessa radice, anche se apparentemente non sembra.
Secondo lo storico Gavin Flood, il testo più antico nel quale è descritto il sistema dei chakra, risale all’11° secolo. La tradizione tantrica alla quale appartiene questo testo, è detta Kuala. E’ originaria dell’Himalaja occidentale e menziona solo sei chakra. Nella letteratura Orientale è possibile trovare moltissime descrizione del corpo sottile e del sistema dei chakra. I chakra principali, sette, sono centri di forza, che si occupano del nostro essere a livello fisico, intellettuale, emotivo e spirituale. Sono vortici disposti lungo un’arteria verticale. Permettono il fluire dell’energia in tutto il corpo. Cinque di loro sono doppi. Formati cioè da un vortice anteriore ed uno posteriore. Corrispondono alle sette ghiandole endocrine del corpo umano. Il loro corretto funzionamento influenza la psiche e il fisico nell’individuo. Si tratta, dunque, di un cammino verso se stessi.

Organizzatori, Virna e Astar Imperium. Per informazioni, scrivere a ass.sephir@gmail.com oppure telefonare al 3519076613.

Alessandra Pirri

*

*

Su