Stramilano 2018, domenica 25 marzo la 47ª edizione della corsa cittadina più famosa

Ci siamo, mancano pochi giorni e domenica 25 marzo, con l’avvio della primavera prenderà il via la 47 esima edizione della Stramilano, la famosissima corsa, che lo scorso anno ha portato a correre 60mila persone per il percorso dei 10 chilometri. Una corsa per tutte le età dai più grandi ai più piccoli, ma anche per atleti. Gli eventi dell’iniziativa saranno tre la Stramilano 10 Km, la Stramilanina 5 Km e la  Stramilano Half Marathon. Alle ore 9.00 partiranno da Piazza Duomo i partecipanti alla Stramilano 10km, alla gara non competitiva prenderanno parte corridori di ogni età lungo un percorso che attraversa le vie più caratteristiche, da viale Majno, Regina Margherita, viale Papiniano, viale XXSettembre, per arrivare fino all’Arena Civica “Gianni Brera”. Alle 10 partirà la corsa dei più piccoli, la famosa Stramilanina, i piccoli atleti con i loro accompagnatori percorreranno il centro storico per 5 km. corso Matteotti, corso Venezia, via Manzoni, Foro Buonaparte, queste sono solo alcuni tratti del percorso che terminerà all’Arena Civica, dove tutti i partecipanti potranno rilassarsi e divertirsi dopo le fatiche della corsa. Alle 10.30 toccherà alla Stramilano Half Marathon alla quale parteciperanno migliaia di atleti professionisti e maratoneti appassionati. La gara competitiva seguirà un percorso di 21,097 Km avrà partenza e arrivo in piazza Castello.

Quest’anno madrina della Manifestazione sarà Justine Mattera, la newyorkese attrice e showgirl, ma anche sportiva e parteciperà alla gara insieme ai runners. “La Stramilano, rappresenta, Milano è la più importante delle maratone d’Italia, una gara che riesce a mantenere il suo spirito da 47 anni, è una gara per i milanesi, per una giornata di grande sport e solidarietà, e che grazie a questa occasione possono godere in ‘via esclusiva’ della bellezza della nostra città. Un evento che spesso coincide con l’inizio della primavera, la stagione dello sport e del tempo libero all’aperto, della voglia di ritrovarsi e di stare insieme, che rende la stracittadina ancora di più una festa di tutti”. Così ha commentato l’assessore allo Sport Roberta Guaineri durante la presentazione dell’evento. Ci saranno anche misure di sicurezza “molto importanti” per questo Guaineri chiede ai partecipanti di arrivare in anticipo per avviare la gara in modo rilassato. La Stramilano è anche un momento di socializzazione e solidarietà. Infatti, sono diverse le associazioni alle quali viene dato il sostegno tra queste Abio, assistenza ai bambini ospedalizzati e  City Angels, gli angeli della strada che aiutano senzatetto e cittadini bisognosi, solo per citarne alcune. Alla manifestazione parteciperà anche l’Esercito Italiano con un migliaio di atleti provenienti dalla Lombardia, ma anche da tutto lo Stivale. Per ulteriori info. www.stramilano.it e www.facebook.com/Stramilano

Manuelita Lupo

Su