Stintino Jazz&Classica 2018, aperte le iscrizioni

C’è tempo fino al 14 giugno, i corsi in programma dal 7 al 21 luglio. Tornano Bruno Tommaso per la Jazz big band e Pietro Scalvini per la Classica. Novità la masterclass di Canto lirico affidata al grande baritono Alfonso Antoniozzi

Dal 7 al 21 luglio Stintino sarà ancora la capitale della musica: torna Stintino Jazz&Classica, il ciclo di seminari curati nel borgo dei pescatori dall’Associazione LABohème in collaborazione con il Comune di Stintino. Per il quinto anno consecutivo il borgo dei pescatori si trasformerà in un teatro a cielo aperto, con concerti lungo le vie del paese e lezioni tenute da grandi musicisti.

Saranno tre i percorsi organizzati quest’anno: confermatissimo il corso di Big Band con Bruno Tommaso, pietra miliare della musica jazz italiana, che comprenderà anche lezioni per gruppi jazz già formati; farà invece il suo ritorno a Stintino Pietro Scalvini – prima viola, tra gli altri, dell’Orchestra filarmonica italiana, la ORT di Firenze, l’Orchestra del Teatro Regio di Parma, i Virtuosi Italiani, l’Orchestra Internazionale d’Italia -, già ospite due anni fa, per la masterclass di Musica d’insieme per strumenti ad arco.  Grande novità di quest’anno sarà il seminario di Canto lirico affidato al grande baritono Alfonso Antoniozzi, artista che si è esibito nei maggiori teatri del mondo, dal Metropolitan di New York alla Scala di Milano, dall’Arena di Verona al Liceu di Barcellona e che all’attività di cantante oggi affianca con successo quella registica.

Il programma dei corsi. Le iscrizioni per i tre corsi sono aperte fino al 14 giugno.

Come l’anno passato, i corsi di SJ&C si articoleranno in due settimane. La prima, dal 7 al 13 luglio, sarà dedicata al canto lirico con Alfonso Antoniozzi. Dal 14 al 21 luglio si terranno invece le masterclass di Big Band “La fabbrica dei suoni” con Bruno Tommaso, e di Musica d’insieme per strumenti ad arco curata da Pietro Scalvini.

Per iscriversi ai corsi è necessario scaricare il modulo dal sito stintinojazz.com e spedirlo compilato, insieme alla ricevuta d’iscrizione, alla mail asso.laboheme@gmail.com.

Costi e agevolazioni sono disponibili sul sito.

Per informazioni è possibile contattare anche il numero 3295407839 e consultare su Facebook la pagina dedicata facebook.com/stintinojazz.

Nella foto in alto in senso orario: Bruno Tommaso e gli allievi, Alfonso Antoniozzi e Pietro Scalvini

 

Su