Sport e alimentazione, Coldiretti in pedana con i campioni agli Assoluti di scherma a Milano

Lo sport nazionale sposa la qualità dell’alimentazione a chilometro zero:  dal melone mantovano IGP ai vini Doc dell’Oltrepo e a quelli DOCG della Franciacorta, dal riso Carnaroli ai formaggi di capra e a quelli vaccini d’alpeggio.  La  Coldiretti di Milano, Lodi e Monza Brianza, partner dei Campionati Italiani Assoluti di Scherma 2018, allestirà per la prima volta un farmers’ market di Campagna Amica a disposizione di pubblico e atleti e sarà attivo da giovedì 7 a domenica 10 giugno.  Nel MiCo, il centro congresso di FieraMilanoCity di viale Eginardo 29 (ingresso dal Gate 3) che ospiterà tutte le gare in programma, ci saranno circa dieci banchi degli agricoltori – spiega la Coldiretti interprovinciale – che ogni giorno dalle 10 alle 19 (la domenica fino alle 14) proporranno il meglio delle produzioni lombarde: vino, confetture, conserve, riso, formaggi, salumi e frutta. La presenza di Campagna Amica al più importante evento annuale della scherma azzurra olimpica, paralimpica e per non vedenti – spiega Coldiretti – vuole testimoniare l’importanza di una corretta alimentazione nella pratica agonistica, che si traduce in migliori performance sportive e in una migliore qualità della vita.                                                                                                                                                                                                                      L’Associazione Florovivaisti delle province di Milano, Lodi e Monza Brianza si occuperà dell’allestimento della pedana delle finali e degli omaggi floreali agli atleti medagliati: un bouquet di fiori per le donne e una pianta aromatica in vaso per gli uomini.

*

*

Su