“Sono Mattia, Scala C”: in libreria il volume dello scrittore Alberto Piazzi

“Sono Mattia, Scala C” è il titolo del nuovo libro scritto dal sestese Alberto Piazzi in vendita da alcune settimane in tutte le librerie italiane. Alberto Piazzi è nato a Soresina (Cremona) nel 1952. Ha vissuto a Pizzighettone e a Sesto San Giovanni, per tanti anni. Nel 1985 – come ricorda l’editore – si è trasferito a Bruxelles, per occuparsi delle politiche europee di ricerca, sviluppo e coesione sociale. Dopo il primo romanzo “Il dossier E.” pubblicato da Robin Edizioni di Torino, ora ha dato alle stampe questo interessante romanzo da leggere tutto di un fiato. Il libro, che traccia anche tante belle storie della città di Sesto San Giovanni, è dedicato alla sua mamma e al suo papà.

Ecco in sintesi di seguito la trama del romanzo.

Lui è Mattia Castagna, Scala C, un ragazzo estroverso e brillante della periferia di Milano. È nell’Italia degli anni ’70 che inizia la sua storia, quando la sua infanzia viene stravolta dall’improvvisa morte del padre. Mattia, però, non si dà per vinto e anche se ancora piccolo, fa di tutto per mantenere la madre Agnese e il fratello Uccio. Finché, come accade spesso nella vita, qualcosa va storto e niente sarà più lo stesso. Un’innocenza accusata e un’adolescenza consumata nei dintorni della Villa dei Gerani in compagnia di ragazzi interrotti e di una fidanzata determinata, amici che lo aiuteranno a non arrendersi e a combattere, giorno dopo giorno, contro la violenza di un destino che lo riporterà continuamente di fronte ai suoi eterni nemici. Una storia di passioni e sogni infranti, che s’intreccia con fatti e vicende del nostro Paese.

*

*

Su