Serata dedicata all’accoglienza al Teatro Bello di Milano con lo spettacolo “La famiglia sogni d’oro”

Sabato 16 febbraio dalle 19.30, presso il Teatro Alfredo Chiesa di Milano, una serata dedicata all’accoglienza e alla solidarietà organizzata da CasAmica Onlus in collaborazione con l’associazione culturale Teatro Bello, che presenterà lo spettacolo “La famiglia sogni d’oro” appositamente ideato per l’occasione.

L’appuntamento, vicino alla Giornata del Malato (11 febbraio), vuol essere un momento di sensibilizzazione sul fenomeno della migrazione sanitaria e dell’accoglienza, attività che da oltre 30 anni, l’Associazione CasAmica Onlus porta avanti per sostenere i malati costretti a spostarsi lontano dalla propria città per ricevere le cure necessarie.

Si inizierà alle 19.30 con un’apericena e uno spazio dedicato all’Associazione attraverso la lettura teatrale creativa delle testimonianze di alcuni ospiti e l’intervista alla presidente e fondatrice, Lucia Cagnacci Vedani. A curare l’intervista, la giornalista di Donna Moderna, Barbara Rachetti, tra le autrici del libro “Donne come noi” che raccoglie la testimonianza, tra le altre, proprio della signora Vedani.

La serata si concluderà all’insegna del divertimento con “La famiglia sogni d’oro”, uno spettacolo comico di improvvisazione teatrale realizzato da Teatro Bello, che, seppure con toni ironici e divertenti, farà riflettere su un tema così importante come l’accoglienza e su come i genitori siano disposti a tutto per stare vicini ai propri figli e prendersi cura di loro.

Sabato 16 febbraio

Teatro Alfredo Chiesa

Milano,  via San Cristoforo 1 (Naviglio Grande)

PROGRAMMA

h. 19.30 Apericena di benvenuto a buffet

h. 20.15 Testimonianze e intervista a Lucia Cagnacci Vedani a cura di Donna Moderna

h. 21.00 spettacolo teatrale “La famiglia sogni d’oro”

Biglietti: donazione minima 25 euro

Per info e prenotazioni: eventi@casamica.it – 02/49797240 o visita il sito www.casamica.it/2019/02/05/la-famiglia-sogni-doro-spettacolo-teatrale-a-favore-di-casamica-onlus

*

*

Su