Sanremo ha ricordato il sacrificio dei caduti italiani a Nassiriya 

Nel quattordicesimo anniversario della strage di Nassiriya, dove persero la vita 17 militari e 2 civili, domenica 12 novembre la città di Sanremo ha ricordato i Caduti di Nassiriya, alla presenza del prefetto della provincia di Imperia  Silvana Tizzano e delle autorità civili e militari.
Alle ore 10.00 la SS. Messa solenne celebrata presso la Concattedrale di San Siro dal vice parroco don Claudio Fasulo e animata dalla corale della Parrocchia di San Rocco di Sanremo.
A seguire si è svolta presso il monumento, dedicato agli eroici militari e civili periti nel vile attentato suicida, ubicato sulla pista ciclabile in via Nino Bixio, la cerimonia di commemorazione in ricordo delle vittime del tragico attentato con la deposizione della corona di alloro dal Lions Club Sanremo Host e la preghiera di benedizione da parte del Diacono Alex Dellerba, appartenente all’Arma dei Carabinieri.

Christian Flammia

*

*

Su