Sanità, spina bifida curata nell’utero al Policlinico di Milano

Giulio Gallera: “I due interventi chirurgici sono la conferma dell’eccellenza della sanità lombarda”

MILANO – “I due interventi chirurgici eseguiti, per la prima volta in Europa, per curare direttamente all’interno dell’utero due feti affetti da spina bifida da una équipe di specialisti del Policlinico di Milano sono la conferma dell’eccellenza della sanità lombarda“. Lo ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera, commentando la notizia di due interventi in utero, effettuati al Policlinico di Milano.
“Ancora una volta i nostri professionisti– ha rimarcato il titolare regionale della Sanità – fanno da apripista per una nuova procedura che salverà o cambierà totalmente la vita a quei 50 bambini che ogni anno in Italia nascono affetti da questa terribile patologia. A tutto lo staff del Policlinico i complimenti miei e di tutta Regione Lombardia”.

Nella foto il Policlinico di Milano e Giulio Gallera

Su