Sanità, esperti a convegno a Palazzo Pirelli per parlare del carcinoma mammario

Giovedì 5 luglio alle ore 11 a Milano incontro con il pool di professori, Francesca Rovera, Pietro Panizza e Fedro Alessandro Peccatori, che presentano le ultime novità delle terapie

MILANO – La cura del carcinoma mammario richiede ogni giorno approcci terapeutici diversi e personalizzati: dalla chirurgia, alla radioterapia, dalla chemioterapia, all’ormonoterapia alle terapie biologiche. A livello sanitario occorrono dunque una gestione multidisciplinare e un’interazione tra figure professionali, ognuna con le proprie competenze. Ma oltre all’aspetto oncologico occorre farsi carico anche delle problematiche psicologiche.  Per rispondere alle tante esigenze un pool di esperti composto dai professori Francesca Rovera, Università dell’Insubria –  SSD Breast Unit ASST Sette Laghi, Pietro Panizza, primario di Radiologia dell’Ospedale San Raffaele di Milano e da Fedro Alessandro Peccatori, uno dei pionieri dell’Oncofertilità in Italia in forza allo IEO, ha pubblicato un volume che abbraccia la complessa gestione multidisciplinare della malattia.

“Senologia – Diagnosi, terapia e gestione” è il titolo del volume, edito da edra, di cui si parlerà giovedì 5 luglio 2018 (ore 11), in un convegno che si terrà a Palazzo Pirelli (Sala Pirelli). All’incontro, oltre agli autori, saranno presenti Francesca Brianza, vice presidente del Consiglio regionale della Lombardia, la presidente dell’Associazione C.A.O.S. Onlus di Varese, Adele Patrini ed Elisabetta Sestini (Europa Donna Italia).. A portare i saluti istituzionali Alessandro Fermi, presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Emanuele Monti, presidente della Commissione consiliare Sanità, e l’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera.

Il manuale presenta una panoramica aggiornata dell’innovazione e dell’eccellenze nella gestione della terapia che si trovano nelle strutture lombarde. Secondo i dati del primo censimento “I numeri del cancro in Italia 2017,  realizzato dall’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM), dall’Associazione Italiana Registri Tumori (AIRTUM) e dalla Fondazione AIOM, in Lombardia nel 2017 sono stati stimati 63.700 nuovi casi di tumore (33.150 uomini e 30.550 donne). Tra i 3 tumori più frequenti proprio quello al seno, che ha colpito 8.950 persone.

Su