Regione Lombardia ricorda ai Comuni lombardi che martedì 7 agosto scade il bando per Body cam e telecamere mobili

MILANO – È previsto per martedì prossimo, 7 agosto, alle ore 16, il termine per accedere ai finanziamenti previsti per dotare gli agenti di polizia locale dei comuni lombardi di telecamere mobili, in particolare di body cam. Il progetto è stato presentato le scorse settimane dall’assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato e, dopo la seduta consiliare di assestamento di bilancio di martedì, allo stanziamento iniziale sono stati aggiunti altri 100.000 euro, per un totale di 400.000 euro.

Abbiamo ritenuto opportuno un ulteriore sforzo – ha dichiarato l’assessore De Corato – per reperire altre somme al fine di dare risposte ai tanti comuni interessati. Nei giorni scorsi ho visitato il Comando di Polizia Locale di Brugherio ed ho potuto constatare la grande utilità di questi strumenti, per cui invito i soggetti interessati a sfruttare al meglio questa occasione. Stiamo lavorando anche alla preparazione di un bando, che sarà pronto nel 2019, per dotare i vigili oltre che di body cam, di spray al peperoncino e taser. Il mese scorso abbiamo stanziato ben 3,6 milioni per la videosorveglianza, a dimostrazione della nostra volontà di supportare la Polizia Locale e garantire la sicurezza dei cittadini”.

*

*

Su