Regione Lombardia propone ‘Il Natale della Cultura’ con musica di Rossini, canti degli alpini e canzoni di Jannacci e Svampa

MILANO – Nel ricco palinsesto di iniziative natalizie ‘Aspettando il Natale – vieni a Palazzo Lombardia c’è tanto da scoprire’, Regione Lombardia propone ‘Il Natale della Cultura’, una rassegna di concerti organizzata in collaborazione con I Pomeriggi Musicali. Si tratta di quattro appuntamenti musicali, a cura dell’Assessorato all’Autonomia e Cultura guidato dall’assessore Stefano Bruno Galli, che si terranno all’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia tutti i giorni, dal 18 al 21 dicembre 2018, dalle ore 18 alle 19.

I concerti propongono repertori diversi, così da soddisfare i gusti musicali di un pubblico vasto ed eterogeneo: si presentano dalle più classiche melodie natalizie della famiglia Strauss al concerto sinfonico Rossiniano, dai canti popolari dei cori alpini, alle canzoni dei grandi artisti lombardi Enzo Jannacci e Nanni Svampa.

Questo l’elenco dei concerti previsti:

– martedì 18 dicembre, ‘Omaggio a Rossini e alla famiglia Strauss’ Concerto sinfonico di Ouverture, Valzer, Polke e Galopp, eseguita dall’Orchestra I Pomeriggi Musicali, sotto la direzione artistica di Maurizio Salerno. Direttore dell’orchestra: Nicola Giuliani. Clarinetto: Marco Giani.

– mercoledì 19 dicembre, ‘Omaggio a Nanni Svampa’ Spettacolo di cabaret concerto. Voce e racconti: Francesco Pellicini; Chitarra: Paolo Pellicini; Fisarmonica: Fazio Armellini. Con la proiezione in anteprima un video inedito dedicato a Nanni Svampa con Roberto Brivio.

– giovedì 20 dicembre, ‘Un cuore più grande della guerra. Canti degli Alpini’ Selezione di canti degli Alpini interpretati dal coro CET –
Canti e Tradizione.   Il complesso corale CET che si compone di sole voci maschili è nato nel 2000 da cori universitari e nel dicembre 2015 si è fuso con il coro studentesco Stelutis Alpinis

– venerdì 21 dicembre, ‘Omaggio a Enzo Jannacci’ Paolo Jannacci propone uno spettacolo di canto e musica che comprende alcuni dei brani del padre Enzo più cari al pubblico e una selezione di suoi brani jazz. Stefano Bagnoli, Batteria e percussioni; Marco Ricci,
Contrabbasso e basso elettrico; Daniele Moretto, Tromba /Flicorno e cori.

PRENOTAZIONI E MODALITÀ DI ACCESSO – L’ingresso ai concerti è libero fino a esaurimento posti. È consigliata la registrazione su Eventbrite. L’accesso con registrazione sarà a partire dalle ore 17.15 con documento d’identità. Dopo le ore 18 non sarà assicurato il posto in sala. Le persone interessate, che non abbiano effettuato la registrazione su Eventbrite, potranno iscriversi in una lista di attesa, presentandosi direttamente il giorno stesso del concerto dalle ore 17.15 alle 18 alla reception dell’Auditorium Testori. L’ingresso sarà possibile dalle ore 18 in base alla eventuale disponibilità di posti in sala.

INFORMAZIONI – Per informazioni si può consultare il sito della Regione Lombardia (www.regione.lombardia.it) o ci si può rivolgere allo Sportello informativo dei Pomeriggi Musicali – Tel. 02 87905 272.

– ore 18, Palazzo Lombardia – Auditorium Testori (piazza Città di Lombardia, 1 – Milano).

Su