Regione Lombardia premia i neodiplomati, 300 biglietti gratuiti per il GP di F1 a Monza

Rinnovata per il secondo anno l’iniziativa “Diplomati in pista” per far vivere un’esperienza unica ai più brillanti studenti della regione

I più meritevoli studenti lombardi, freschi di maturità, potranno assistere gratuitamente alle prove del Gran Premio di Formula Uno a Monza di venerdì 6 settembre. L’iniziativa  di Regione Lombardia è volta a dare un giusto riconoscimento ai neodiplomati più brillanti che dal 1 al 26 agosto potranno aggiudicarsi uno dei 300 biglietti messi in palio per vivere un’esperienza unica.

Per il secondo anno consecutivo, da quando sono assessore regionale allo Sport e ai Giovani – ha spiegato Martina Cambiaghi –  ho voluto premiare gli studenti lombardi che hanno raggiunto l’obiettivo della maturita’. Spero che questa importante iniziativa, dopo le sue prime due edizioni, diventi una consolidata tradizione della Giunta di Attilio Fontana. E’ un modo per valorizzare gli studenti meritevoli che si sono impegnati concludendo il primo importante ciclo di studi“.

Partecipare alla seconda edizione di ‘Diplomati in pista’ – iniziativa promossa da Regione Lombardia in collaborazione con Autodromo di Monza ed Explora – e’ molto semplice e richiede i seguenti requisiti: essersi diplomati nel 2019 presso un

istituto lombardo e  compilare in autocertificazione il breve form online (attivo dalle ore 12:00 del 1.08.2019 alle ore 12:00 del 26.08.2019), raggiungibile al seguente link ‘in-lombardia.it/diplomati-pista-2019’, acconsentendo al trattamento dei dati personali.

I biglietti (uno per il neodiplomato e uno per l’accompagnatore) saranno assegnati in base al voto di diploma, e in caso di parità di voto sarà  valutato l’ordine di inserimento della richiesta.

Una grande opportunità per i neodiplomati della Lombardia, che potranno assistere gratuitamente alle prove di uno degli eventi più prestigiosi per gli appassionati di motori.

Per maggiori informazioni: in-lombardia.it/diplomati-pista-2019 www.regione.lombardia.it

Raffaele Biglia

Nella foto l’assessore allo Sport e Giovani di Regione Lombardia Martina Cambiaghi durante la premiazione dello scorso anno dei migliori diplomati lombardi che hanno potuto assistere alle prove del Gran premio di Formula 1 a Monza

*

*

Su