Regione Lombardia: la città meneghina si trasforma in una montagna da scalare

Calate e arrampicate a Palazzo Lombardia con guide alpine. Quando Milano diventa una montagna a cielo aperto, con la penna nera degli alpini

Sperimentare il brivido dell’altezza in pieno capoluogo lombardo. Il 16 e il 17 dicembre a Milano torna l’appuntamento in piazza con le Guide alpine della Lombardia. Dopo il successo delle tre passate edizioni, i professionisti della montagna ritornano in città per far provare a tutti gratuitamente arrampicate e calate dai piani alti del Palazzo della Regione. Le Guide saranno protagoniste delle due giornate organizzate dall’assessorato allo Sport e alle Politiche per i giovani per promuovere la cultura sportiva. Tra gli ospiti più attesi, ci sarà anche Babbo Natale: sabato e domenica alle 15.30 si calerà con le Guide alpine per regalare ai bambini dolci sorprese. L’evento, come nelle precedenti edizioni, si svolgerà a Milano nella piazza coperta di Città di Lombardia e dove anche quest’anno è attiva la pista di pattinaggio sul ghiaccio. Insieme alle Guide alpine, i visitatori potranno sperimentare le emozionanti calate dai piani alti di Palazzo Lombardia, un’esperienza indimenticabile a cui tutti gli anni partecipano centinaia di persone di tutte le età.

“Anche quest’anno verrà riproposta la calata organizzata dalla Regione con le guide alpine dal settimo piano di Palazzo Lombardia. Si tratta di un evento unico, in uno scenario bellissimo e dal significato importante: promuovere la montagna, le mille attività che si possono svolgere e le sue professioni”. Così l’assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi annunciando l’appuntamento del 16 e 17 dicembre a Milano, nella sede della Giunta regionale. “Per il nostro territorio le montagne sono una risorsa unica, dal punto di vista turistico, culturale, sociale e anche sportivo. Sostenerle e promuoverle – ha aggiunto – è una delle nostre priorità come dimostrano i tanti provvedimenti presi per i comprensori sciistici, per i sentieri e per le falesie. Giornate come queste servono a far conoscere questo immenso patrimonio. Quest’anno con l’ospite speciale Babbo Natale”.

Per chi volesse arrampicare, le Guide alpine attrezzeranno una parete di 8 metri, su cui faranno scalare grandi e bambini e tutti coloro che vorranno provare a

cimentarsi anche per la prima volta. L’arrampicata e le calate si svolgeranno sabato 16 dalle 12 alle 17 e domenica 17 dalle 10 alle 17. Le iscrizioni

per entrambe le attività chiuderanno alle 16.30.

 

Alessandra Pirri

*

*

Su