Postepay a sostegno della nuova musica italiana

Si chiudono domenica 15 settembre 2019 sulla piattaforma Eppela le candidature alla quarta edizione dell’iniziativa di Postepay in sostegno dei giovani artisti della scena musicale pop, indie, rock e rap italiana

Giunge alla sua quarta edizione l’iniziativa che offre risposta concreta alle più urgenti istanze dei giovani protagonisti della scena musicale italiana. Parliamo innanzitutto della possibilità di trovare una forma di finanziamento per i costi che girano intorno alla produzione di un progetto musicale. Parliamo poi della comunicazione del proprio progetto, senza la quale quest’ultimo può esser considerato come “buttato via”. Parliamo della possibilità di suonare dal vivo, praticamente inaccessibile agli artisti più giovani…

PostepayCrowd infatti, grazie al proprio promotore Postepay e al sostegno progettuale di Eppela – principale piattaforma italiana di crowdfunding reward based – e Areaconcerti, mette a disposizione dei candidati la possibilità di: istituire una campagna crowdfunding per finanziare il proprio progetto, ricevere un co-finanziamento fino a 2.500 euro (per un budget totale di 130.000 € di co-finanziamento), essere scelti da un’etichetta discografica per essere oggetto di promozione, essere selezionati da Levante per aprire il suo concerto al Forum di Milano. Vi raccontiamo come. 

Sono state aperte le candidature venerdì 02 agosto e fino a domenica 15 settembre 2019 sarà possibile inviarle su http://www.eppela.com/it/ mentors/postepaycrowd: segnatevi questo indirizzo perché è da qui che parte tutto.

Se siete artisti / band con un repertorio originale, un genere che rientra fra pop, indie, rap, trap e rock, almeno un video o un album all’attivo e soprattutto un progetto da realizzare, questa è l’occasione per voi.

La registrazione è molto semplice e soprattutto è gratuita. È sufficiente compilare l’apposito form di iscrizione, candidare il proprio progetto musicale (dall’incisione di un album, alla realizzazione di un tour, passando per la registrazione di un video, o altre iniziative simili) e lanciare la campagna di crowdfunding per farlo conoscere al web e raccogliere dalla rete i finanziamenti necessari alla sua realizzazione.

I progetti che rispetteranno questi requisiti saranno inseriti in una delle 2 call della durata di 30 giorni l’una, che si svolgeranno:

1° call  dal 02 ottobre 2019 al 31 ottobre 2019

2° call  dal 09 ottobre10 2019 al 07 novembre 2019

Ci sono poi 2 ulteriori call che potrebbero aggiungersi a queste due, un’opportunità in più che scoprirete nel regolamento.

Tutti i progetti che avranno raccolto in campagna almeno il 50% del traguardo fissato attraverso almeno 50 sostenitori differenti riceveranno un co-finanziamento per il restante 50%, fino ad un massimo di 2.500 € per ciascun progetto, che si sommerà alla raccolta ottenuta in campagna.

Ma non solo!

Tra tutti i progetti delle prime 2 call che hanno raggiunto l’obiettivo della propria campagna crowdfunding, entro il 15 novembre Levante sceglierà, autonomamente e a proprio insindacabile giudizio, l’artista (singolo o band) che aprirà il suo concerto del 23 novembre 2019 al Forum di Assago!

Inoltre, tra tutti i progetti arrivati a traguardo, 4 etichette musicali indipendenti – Hokuto Empire, Metatron, Yalla e Pioggia Rossa – sceglieranno ciascuna, a proprio insindacabile giudizio, un artista (musicista singolo o band) da promuovere con un investimento in comunicazione del valore di 5.000 €.

Senza ombra di dubbio, dunque, PostepayCrowd si conferma come una delle iniziative più importanti, strutturate e complete, a livello nazionale, a sostegno dei giovani talenti della musica italiana.

Promossa da Postepay in partnership con Eppela, e alimentata dai giovani e dalla loro creatività, questa iniziativa ha più volte dimostrato la propria forza dirompente. Nelle precedenti edizioni, infatti, sono stati co-finanziati 23 progetti musicali, con budget di 70.000 € di co-finanziamento (quest’anno il budget, lo ricordiamo, sarà di addirittura 130.000 €) per un totale di oltre 150.000 € di ‘raccolto’, mentre artisti di grandissimo richiamo della scena nazionale, come ora Levante, hanno dimostrato fiducia e interesse nei confronti di quanto si muove nella scena musicale italiana emergente offrendo ai giovani artisti la grandissima opportunità di affrontare un vero palcoscenico e un vero pubblico.

L’edizione 2019 saprà confermare PostepayCrowd come formula vincente per offrire tutti gli strumenti e le sinergie in grado di incoraggiare, sostenere e sviluppare il talento musicale attraverso il crowdfunding come mezzo efficace per la realizzazione di un progetto finanziato attraverso il consenso della rete.

Postepay e Eppela sono pronti.

Ora, tocca ai talenti mettersi in gioco!

PostepayCrowd

http://www.eppela.com/it/ mentors/postepaycrowd

*

*

Su