Posata la prima pietra del Nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze dell’Ospedale San Raffaele di Milano

MILANO – “In Lombardia spesso capita, come in questo caso, che fissiamo inaugurazioni per la ‘posa della prima pietra’ e ci troviamo già al primo piano, a testimonianza dell’efficienza del nostro sistema sanitario. Ci troviamo in un centro che rappresenta un esempio di eccellenza, intraprendenza imprenditoriale e proficua collaborazione tra pubblico e privato”.

Lo ha detto il vicepresidente di Regione Lombardia e assessore alla Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala, intervenendo alla cerimonia di posa della prima pietra per il Nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze dell’Ospedale San Raffaele di Milano.

Il sistema sanitario lombardo – ha aggiunto il vicepresidente – rappresenta un modello da esportare a livello nazionale e oggi, più che mai, ci apriamo anche al mondo intero. La sanità, infatti, occuperà un punto cardine del nostro piano regionale di missioni internazionali che prenderà avvio nel mese di novembre”.

Su