Porsche Carrera Cup Italia, Gianmarco Quaresmini trionfa a Imola

Alex De Giacomi

La Porsche Carrera Cup Italia è tornata lo scorso weekend a Imola in occasione del quinto appuntamento della stagione 2017, e sul circuito di casa il team Dinamic Motorsport non ha deluso le aspettative, conquistando finalmente la prima vittoria stagionale grazie a Gianmarco Quaresmini. Il giovane pilota bresciano ha disputato infatti una perfetta Gara 2 in condizioni molto difficili a causa della pioggia battente arrivata nella mattinata di domenica sull’ “Enzo & Dino Ferrari”; Quaresmini ha sfruttato al meglio la pole position dovuta alla griglia invertita rispetto al risultato di Gara 1 (dove aveva chuso 6° dopo una bella rimonta dall’undicesimo posto) e nei primi giri ha guadagnato quei secondi di margine sugli inseguitori che ha saputo mantenere fino alla fine. Una prova di carattere dopo i diversi podi ottenuti nella prima parte della stagione e la Top 10 sfiorata nella Porsche Supercup.

Francesca Linossi

Luca Pastorelli

Detto di Quaresmini, per i colori Dinamic Motorsport sono arrivati altri punti grazie anche a Francesca Linossi e Alex De Giacomi: la giovane lombarda in Gara 1, nel tentativo di superare Alex De Giacomi, è arrivata lunga al Tamburello perdendo un paio di posizioni e chiudendo sotto la bandiera a scacchi al 9° posto proprio alle spalle del compagno di squadra, secondo in Gara 1 tra i piloti della Michelin Cup; più sfortunato il debuttante Luca Pastorelli che, dopo un’ottima qualifica, è stato costretto a rientrare ai box e a ritirarsi per la rottura del radiatore causata da un lungo sui cordoli del Tamburello a sua volta dovuto a crisi di freni. Appena fuori dal podio Michelin Cup in Gara 1 il monegasco Stefano Zanini. In Gara 2 settima e di nuovo a punti la sempre combattiva Francesca Linossi mentre Alex De Giacomi è riuscito ad agguantare il terzo posto nella Michelin Cup nonostante un errore abbia compromesso la sua gara nei primi giri quando è stato autore di un testacoda; alle sue spalle, ancora un solido Stefano Zanini.

Stefano Zanini

“Sono ovviamente super contento di questa vittoria. Le condizioni erano difficili  – ha affermato Gianmarco Quaresmini – ma non estreme; dopo il via dove sono scattato bene, ho cercato di non commettere errori stando lontano dalle insidie come i rigagnoli e i cordoli, tenendo però un passo regolare. Peccato che questa vittoria sia arrivata un po’ tardi, avessi vinto al Mugello, chissà, magari il mio campionato avrebbe potuto prendere una piega differente. L’obiettivo è stato comunque raggiunto e siamo davvero felici.”

Gianmarco Quaresmini

Per i protagonisti della Porsche Carrera Cup Italia ora qualche giorno di pausa, prima di tornare in azione al Mugello in occasione del Porsche Festival 2017 (29 Settembre – 1 Ottobre).

*

*

Su