Per la crescita dei giovani fondamentale la figura del maestro

Lo ha detto l'assessore regionale lombardo dell'Istruzione, Formazione e Lavoro Melania Rizzoli alla premiazione el concorso letterario 'Galdus 2018'

MILANO – “La figura del maestro ha una importanza fondamentale negli anni della scuola, perché in una fase cruciale della vostra crescita rappresenta la figura che capisce e si prende cura delle vostre qualità, delle vostre caratteristiche e delle vostre aspirazioni. Il maestro non è solo qualcuno che vi comunica nozioni, è colui che vi insegna a ‘mordere la vita’. Uno dei maggiori maestri della gioventù nella storia, Socrate, aveva le idee chiare anche su chi insegna: ‘L’insegnante mediocre racconta, il bravo insegnante spiega, l’insegnante eccellente dimostra. Il maestro ispira’. Ecco, io spero che voi tutti cresciate ispirati”. Così l’assessore regionale a Istruzione, formazione e lavoro, ha aperto la premiazione del concorso letterario ‘Galdus 2018’, svoltosi oggi nell’auditorium Testori di Palazzo Lombardia, dedicato alle scuole medie e superiori, promosso dall’istituto di formazione professionale Galdus e giunto alla 12esima edizione, quest’anno con oltre 3 mila partecipanti.
“E’ importante che un concorso letterario dedicato agli studenti abbia come tema la centralità del maestro – ha aggiunto poi l’assessore – ed è ancora più significativo che a promuoverlo sia un istituto dei formazione professionale: a riprova della caratura del modello di formazione lombardo, che non si limita a preparare i giovani e a indirizzarli verso le opportunità di impiego, ma ne incoraggia una crescita più globale, che mentre passa per la conoscenza tecnica e professionale di metodi e strumenti, non prescinde dal coltivare l’amore per le arti, indispensabile in una persona completa”. 

Su