Per Ferragosto apertura straordinaria di Villa Arconati a Bollate

Limonaia e torre delle acque

Apertura straordinaria per la giornata di Ferragosto di Villa Arconati di Bollate. La  Fondazione Augusto Rancilio ha deciso di dedicare  a tutti coloro che passano questo caldo agosto in città la possibilità di visitare la piccola Versailles milanese dalle 10.30 alle 18.30 (ultimo accesso alle 17.30). E alle 18.15 a conclusione della giornata di festa, verrà sparato un colpo di cannone da uno dei cannoni ottocenteschi appartenuti al Marchese Antonio Busca e ancora splendidamente conservati. Un modo davvero unico per festeggiare l’estate!

Parterre delle ballerine

Ma non è finita qui … Villa Arconati è anche:

– Natura: un giardino monumentale di 12 ettari con sculture classiche, freschi bersò, panchine di pietra e il vezzoso parterre alla francese sono interamente visitabili in autonomia nell’arco dell’intera giornata

Sala da Ballo

– Visite guidate: la storia che ha reso unico il fascino di questo luogo alla scoperta del Piano Nobile, tra stucchi, dorature, pitture strabilianti e stanze che ancora oggi dimostrano il gusto per il lusso elegante del Settecento
Visite guidate garantite alle ore 11.00 – 14.30 – 16.00 – 17.30 (senza prenotazione)

Statua nel giardino

– Mostre: la collezione d’arte contemporanea di Kiron Espace viene valorizzata nella nuova ala aperta al piano terra con la mostra Presenza, un dialogo tra passato presente e futuro

– Toc Toc Lab: un modo unico, semplice e divertente per grandi e piccini di tutte le età (da 0 a 99 anni) di conoscere la storia della villa attraverso tutti i sensi

– InFuoriPoint: il punto verde allestito nella Limonaia per conoscere tutti i segreti del Giardino

– BarOcco: il delizioso punto ristoro offrirà ai visitatori bevande dissetanti, freschissimi sandwiches, caffè equo e solidale per uno spuntino, un pic-nic da consumare nel parco o una merenda degna dei palati più raffinati

Statua zampillante

– Bookshop FAR: tanti oggetti unici, realizzati in collaborazione con le realtà artigianali del territorio, per portarsi a casa un “pezzetto” della storia di Villa Arconati-FAR.
Fondazione Augusto Rancilio ha avviato una collaborazione con La Grufa Ceramiche e Fabbrica dei Segni – due realtà artigianali e sociali – per la realizzazione degli oggetti del merchandising FAR proprio per sottolineare e promuovere la collaborazione e il senso di appartenenza al territorio in cui sorge la Villa.

Statua di Tiberio

Giardino

Ricordiamo che tutte le attività promosse da Fondazione Augusto Rancilio concorrono al progetto di recupero e valorizzazione della villa

Su