Mostra “Potere ai Piccoli” al Pirellone, una mare di gente per vedere le opere in mattoncini Lego

Quasi 25.000 persone, 8563 solo nella giornata di ieri,  hanno visitato finora la mostra  “Potere ai piccoli”, di Riccardo Zangelmi, 40 opere interamente realizzate in mattoncini LEGO, ospitata presso la sede del Consiglio regionale lombardo a Palazzo Pirelli di Milano.

Famiglie, tanti bambini, nonni: almeno tre generazioni sono rimaste incantate davanti alle  installazioni che raccontano sogni, animali, realistici o fantastici, luoghi dell’immaginario, oppure  che rivisitano gli oggetti quotidiani, scarpe, borsette, violini.
Fra le opere di maggiori dimensioni spiccano Fly (realizzata con circa 105.000 mattoncini) un invito al coraggio, a intraprendere il volo verso i propri sogni, che ha preso parte alla Biennale del Mosaico 2017 presso il Museo d’Arte della città di Ravenna, e Magic Bunny (108.000 pezzi). E ancora le sculture Hope, la speranza, Chiedilo alle stelle e Goat Different, una capretta a pois che esce dagli schemi.
I visitatori hanno potuto accedere anche al Belvedere Jannacci, al 31 esimo piano, per ammirare il giro d’orizzonte della città e fare fotografie.

Anche Palazzo Lombardia era aperto ai cittadini, con il belvedere del 39° piano, che ha visto quasi 3000  ingressi.

La mostra  a Palazzo Pirelli resterà aperta ancora per pochi giorni, fino al 20 settembre, con ingresso libero dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 13.30 alle 17.30.

 

Su