Milano, presentata la 27ª edizione della Conferenza europea dei Servizi Sociali 2019

MILANO – Regione Lombardia sarà protagonista della 27ª Edizione della Conferenza europea dei Servizi Sociali 2019, in programma dal 5 al 7 giugno 2019 a Milano. Titolo dell’appuntamento: ‘Un salto di qualità: dalla qualità del servizio alla qualità della vita’. Prevista la partecipazione di 26 Paesi internazionali, 40 workshop e 250 delegati già iscritti. L’iniziativa è stata presentata oggi a Palazzo Lombardia dagli assessori regionali Stefano Bolognini (Politiche sociali, abitative e Disabilità) e Melania Rizzoli (Istruzione, Formazione e Lavoro).

Stefano Bolognini, secondo da sinistra. Al suo fianco il presidente dell’European Social Network Christian Fillet e il ceo Alfonso Lara Montero.

“Al centro della nostra riflessione – ha aggiunto Bolognini – ci sarà la capacità delle istituzioni di intercettare sempre più, personalizzandoli, i servizi rivolti a giovani, donne, anziani, disabili, stranieri e comuni cittadini, dalla qualità delle abitazioni (per esempio con l’inserimento della domotica negli alloggi sociali che sperimenteremo presto) alla scuola, dal mondo dello sport a quella famiglia, operando non solo in modo quantitativo ma sempre più integrato. Vogliamo dare risposte intercettando i bisogni attraverso prassi concrete. La Conferenza di giugno si propone di fare il punto su tutto questo e ciò aggiunge valore al ruolo che l’European Social Network già riconosce alla nostra Regione”. 

“Ho ringraziato il presidente dell’European Social Network, Christian Fillet, e il ceo, Alfonso Lara Montero, anche a nome del presidente Attilio Fontana – ha detto Melania Rizzoli – per aver scelto Regione Lombardia, riconosciuta come eccellenza su servizi sociali, per svolgere i lavori annuali della Conferenza sociali prassi idonee a migliorare la qualità della vita delle persone”.

Melania Rizzoli

“Noi mettiamo in atto tutti i giorni – ha aggiunto la Rizzoli – il tema della Conferenza. Il nostro workshop avrà per argomento: ‘Dalla dote scuola all’inserimento lavorativo, risposte preventive concrete e buone prassi’. Ci consentirà di presentare il lavoro che stiamo svolgendo, mettendo a fuoco scuola, garanzia giovani, servizi sulla dispersione scolastica, sostegno ai disabili e quanto facciamo per le persone che non studiano e non lavorano per inserirle nel mondo produttivo e sociale”.

“Assicurare l’accesso ai servizi per l’infanzia e l’adolescenza: un investimento per la conciliazione e l’inclusione sociale. L’iniziativa Nidi Gratis in Regione Lombardia” e “Politiche di sostegno e integrazione dei giovani: il progetto Sport e legalità” saranno infine i temi dei workshop coordinati rispettivamente dagli assessorati Politiche per la famiglia, genitorialità e Pari opportunità, e Sport e Giovani.

Nella foto in alto gli assessori regionali Stefano Bolognini e Melania Rizzoli oggi alla presentazione della 27^ edizione della Conferenza europea dei Servizi Sociali 2019, in programma dal 5 al 7 giugno 2019 a Milano

 

*

*

Su