Milano, l’arte operaia di Andrea Cislaghi incontra il Giambellino

Andrea Cislaghi è un artista operaio che realizza quadri e sculture ecosostenibili, utilizzando materiale di recupero industriale. Lavorando in una fabbrica che fornisce materiale per motori elettrici, Cislaghi trova nei semi-lavorati di ferro e cemento uno stimolo espressivo costante e realizza suggestive forme stilizzate ed essenziali, caricaturali e astratte. Un’estetica del reale, della concretezza, dove è la materia stessa a suggerire forme e temi. Nell’ambito della manifestazione, Cislaghi espone al Giambellino, un quartiere tradizionalmente legato al mondo operaio, alcune sue creazioni ispirate proprio alla quotidianità della fabbrica, con interventi sul tema dello stesso artista e di alcune personalità del mondo della cultura e del lavoro.

• Lunedì 30 aprile, ore 18:00: Vernissage e intervento introduttivo di Andrea Cislaghi al percorso espositivo. Seguirà buffet.
• Mercoledì 2 maggio, ore 18:00: Giancarlo Girotti, attore dialettale e profondo conoscitore del mondo operaio del milanese, parla sul tema Racconti milanesi della fabbrica.
• Venerdì 4 maggio, ore 18.00: l’artista Roberto Sironi, presenta il suo libro Gente del Giambellino.

Milano – Municipio 6 organizza

ANDREA CISLAGHI: L’ARTE OPERAIA INCONTRA IL  GIAMBELLINO
Dal 30 APRILE al 5 MAGGIO 2018
10:00-12:30 / 14:00-19:00
SEICENTRO
via Savona 99, Milano

Tram 14
Ingresso Libero

Su