Milano, al Teatro alla Scala la consegna del Premio Internazionale Lombardia è Ricerca

Giovedì 8 novembre verranno assegnati i premi ai professori Michele De Luca, Graziella Pellegrini e il chirurgo tedesco Tobias Hirsch

MILANO – Domani, giovedì 8 novembre, si svolgerà al Teatro alla Scala il Premio Internazionale ‘Lombardia è Ricerca’ che assegna un milione di euro alla migliore scoperta scientifica nell’ambito delle Scienze della Vita, quest’anno dedicato alla medicina di precisione.

I vincitori del Premio sono i professori Michele De Luca, Graziella Pellegrini e il chirurgo tedesco Tobias Hirsch. Il team italo-tedesco ha sperimentato una terapia genica ex-vivo per la cura della forma Giunzionale dell’Epidermolisi Bollosa o ‘Sindrome dei Bambini Farfalla’, condotta per la prima volta al mondo.

All’evento parteciperanno, oltre ai premiati, il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, il vicepresidente Fabrizio Sala, l’assessore regionale all’Istruzione, Formazione e Lavoro Melania Rizzoli, Paolo Veronesi, presidente della Fondazione Veronesi, l’astronauta Paolo Nespoli.

Saranno presenti Giuseppe Remuzzi, presidente della Giuria, Dov Moran, inventore della chiavetta Usb, l’attore Giacomo Poretti, il conduttore televisivo Gerry Scotti e la presentatrice Alessia Ventura.

Nel corso della cerimonia saranno consegnati riconoscimenti anche alle scuole vincitrici del primo concorso ‘Lombardia è ricerca’ istituito da Regione Lombardia e promosso per la prima volta, quest’anno, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale: sono l’ISIS Bernocchi di Legnano, l’ITI Hensemberger di Monza, il liceo scientifico Galilei di Erba (Co) e il CFP Canossa di Magenta.

12.30.

*

*

Su