Milano, a Porta Nuova si è svolto il primo Smart Camp dedicato ai bambini con disabilità

Si chiude oggi Porta Nuova Smart Camp 2018, progetto pilota voluto e promosso dalla Fondazione Riccardo Catella in collaborazione con Dynamo Camp e L’abilità Onlus. Con l’obiettivo di far riacquisire fiducia in sé stessi e nelle proprie capacità, il progetto ha coinvolto, per 5 giorni, 60 bambini, alcuni con disabilità e affetti da patologie gravi e croniche e loro coetanei: un team di 20 professionisti e volontari hanno accompagnato i bambini in attività ricreative ed educative, come l’orto terapia, laboratori dedicati al mondo della radio, del musical e del circo e visite alle aziende High Tech presenti in Porta Nuova. Il progetto è stato patrocinato dal Comune di Milano e da Fondazione Cariplo.

Bambini impegnati nei giochi

Bambini durante i giochi

*

*

Su