Milano, a Palazzo Lombardia presentato il progetto ‘Gualtiero Marchesi e la grande cucina italiana world tour’

MILANO -L’assessore al Turismo, Marketing territoriale e Moda della Regione Lombardia Lara Magoni ha partecipato, oggi, al Belvedere di Palazzo Lombardia, alla conferenza stampa ‘Gualtiero Marchesi e la grande cucina italiana world tour’. Erano presenti il segretario generale della Fondazione Gualtiero Marchesi Enrico Dandolo, il presidente della Fondazione Gualtiero Marchesi Alberto Capatti, il direttore di Enit (Agenzia nazionale del Turismo) Giovanni Bastianelli e il direttore Fipe (Federazione italiana Pubblici Esercizi) Roberto Calugi.

Lara Magoni e Enrico Dandolo

“Questo tour meraviglioso ci porterà in tutto il mondo –  ha dichiarato l’assessore Magoni – ed è una grandissima opportunità. Voglio ricordare che Gualtiero Marchesi è stato testimonial del progetto ‘Sapore #inlombardia’ e che ha realizzato un taccuino di viaggio enogastronomico, in cui ha raccontato un percorso di sette tappe lombarde. È stato un grande conoscitore della Regione Lombardia, i suoi piatti venivano realizzati attraverso quella cultura del territorio che utilizza ciò che di buono può offrire la terra. Oggi, più che mai, Gualtiero Marchesi rimane un punto di riferimento per coloro che si avvicineranno ai temi gastronomici. È stato e continuerà ad essere un vero ambasciatore. L’Italia ha bisogno di queste persone capaci di trasformare sapientemente le materie prime in prodotti di eccellenza e di trasmetterli al mondo. Concludo con un ringraziamento alla Fondazione Gualtiero Marchesi, che continua a farlo sentire vivo tra noi – ha detto infine l’assessore Magoni -, sia attraverso i suoi piatti, sia attraverso il suo amore per il territorio”.

Nella foto l’assessore al Turismo, Marketing territoriale e Moda  della Regione Lombardia Lara Magoni alla conferenza stampa ‘Gualtiero Marchesi e la grande cucina italiana world tour’, oggi, al Belvedere di Palazzo Lombardia

*

*

Su