Le foto di Luca Levati in mostra allo Spazio Lumera di Milano

Offrire la scena ai luoghi del cuore significa seguire un percorso, a volte reale, a volte immaginario, “senza limiti e confini”. Così la strada che unisce Milano a Monza può passare da Abbey Road, mentre la radio trasmette brani dei Beatles e dei Rolling Stones e la città non è mai uguale a se stessa, diversa come il nostro umore del momento.

L’itinerario di Luca Levati non ha tappe obbligate ed è dettato dalle emozioni. Quando Cris Thellung ha visto le sue fotografie pubblicate su Instagram, ha pensato che meritassero più di una fruizione momentanea o di un semplice “like”, e che andassero guardate negli spazi e con i tempi di una mostra.

L’autore riesce a rappresentare Milano e la Brianza lasciando che sia il cuore a condurre il gioco e la mente a trovare la via migliore. Tenendo ben spalancata la porta della fantasia, tra immagini lombarde urbane e agresti, può capitare che all’improvviso appaiano i colori e gli avvenimenti della Londra di tanti anni fa.

E così Cris Thellung partecipa alla mostra di Levati con due opere ‘londinesi’. Ma che cosa c’entra Abbey Road con l’Arco della Pace, piazza Cordusio o il ponte San Rocco a Vimercate? Tanto. Perché la musica chiede di vagare libera sulle frequenze radiofoniche, e il suono ci raggiunge ovunque ci troviamo: in tram, in metro, in bici… La stessa musica che amiamo nelle strade di Milano come in quelle londinesi.

Molte sono le icone che entrano nei paesaggi lombardi di Levati. Il tram, emblema milanese da sempre, la nuova torre a cono allungato di UniCredit in piazza Gae Aulenti, per proseguire con le guglie del Duomo, il Bosco verticale che si innalza sui grattacieli di Porta Nuova, la Villa Reale al Parco di Monza: simboli che rendono subito riconoscibile Milano e la Brianza, ma che riescono ancora a sorprendere chi pensa di conoscerli bene.

Luca Carlo Matteo Levati nasce a Vimercate, in provincia di Monza e Brianza, nel 1962. Brianzolo di nascita, si sente da sempre milanese, ama Milano, città che frequenta e in cui lavora quotidianamente da 20 anni. Giornalista, si occupa di radio da una vita, una missione oltre che un lavoro. È direttore responsabile di Radio Lombardia. La fotografia è una passione mai sopita, da ragazzo sviluppava e stampava le sue foto in bianco e nero. Ama la vita, la bellezza che si trova nel quotidiano. L’avvento degli smarthphone e di Instagram ha fatto il resto.

Lo Spazio Lumera di Milano in via Abbondio Sangiorgio 6

ospita la mostra fotografica a cura di Cris Thellung

Mi.Lo.Mo.

Milano-Monza passando da Londra

di Luca Levati

Dal 13 al 29 settembre 2018

Inaugurazione giovedì 13 settembre 2018, alle ore 18.30

Orari: da martedì a venerdì 16.00-19.00 sabato 10.30-19.00

*

*

Su