Le emozioni, le sensazioni che si possono incontrare in una vita allo Zelig di Milano

Una vita qualsiasi, che però è il riassunto di tutte le vite. E per ogni momento dell’esistenza, per ogni gioia, per ogni passione, per ogni difficoltà, un quadro. La storia di un quadro, che non è più solo olio su tela, ma diviene racconto vivo e vibrante di uomini e delle loro storie.

Leonardo Manera e Carlo Vanoni, in tre appuntamenti (giovedì 11 e 25 gennaio, 1 febbraio – ore 21.00) accompagnano, ogni sera con un ospite diverso (…attori, sportivi, musicisti…), ciascuno utilizzando il proprio linguaggio, proponendo in questo spettacolo un racconto che passando attraverso una storia personale, narra anche la storia dell’arte in modo fresco e innovativo.

Un racconto dei linguaggi artistici che mutano nel corso dei secoli, ma anche traccia della società che si evolve e si trasforma.

Così “L’arte di vivere” racconta l’arte ma anche la vita, dallo sgomento post bellico rappresentato dall’action  painting di Pollock, fino alle provocazioni massmediatiche di Cattelan.

Leonardo Manera e Carlo Vanoni, con un linguaggio informale e senza perdere il gusto per il divertimento, ci raccontano l’innovazione nell’arte col sorprendente risultato di avvicinarla al nostro quotidiano e di renderla finalmente comprensibile.

In tre serate, un racconto a due voci, quelle di Leonardo Manera, comico dall’esperienza pluriennale e Carlo Vanoni, storico e critico d’arte, lungo le innovazioni della storia dell’arte, da Giotto fino ai giorni nostri.

Storia dell’arte che, però, è anche storia di innovazione, di vita e di vite, perché ogni opera, ogni artista, va sempre collocato in un momento storico che è sintesi di cambiamenti, passioni, emozioni, speranze.

ZELIG CABARET – Viale Monza 140 – Milano

Giovedì 11 e 25 gennaio – ore 21

Giovedì 1 febbraio – ore 21

L’ARTE DI VIVERE

di e con

Leonardo Manera e Carlo Vanoni

ingresso: tavolo 12 euro – tribuna 10 euro

(I prezzi indicati si intendono senza consumazione ed eventuale prevendita)

Infoline e prenotazioni: tel. 02.255.1774  –  www.areazelig.it

Acquisti biglietti suwww.ticketone.it

Informazioni per il pubblico – Inizio spettacolo ore 21

Ingresso consentito ai maggiori di anni 14

I prezzi indicati si intendono senza consumazione ed eventuale prevendita

Infoline e prenotazioni tel. 02.255.1774 (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 – nelle sere di spettacolo anche dalle 18 alle 20.00 – sabato e domenica dalle 18.00 alle 20.00). Acquisti online su www.ticketone.it

 

*

*

Su