L’arte di Pietro Moroni “colora” l’Hotel Santa Barbara

Appuntamento il 18 marzo alle porte di Milano per il vernissage della mostra personale del pittore milanese

Leggeri, eterei, luminosi: i quadri di Pietro Moroni sono vibranti di energia positiva. Il Santa Barbara, business Hotel del Gruppo Duetorrihotels, ha in calendario, nella sua Sala Camino, un’esposizione dei suoi quadri, da lunedì 18 marzo a domenica 24 marzo. Questa mostra è solo l’ultima di una serie di iniziative organizzate all’interno della struttura alle porte di Milano, nel cuore dell’area strategica e architettonicamente all’avanguardia di San Donato Milanese.

Appuntamento lunedì 18 marzo alle ore 19.00 per il vernissage: l’occasione per gustare un aperitivo e incontrare l’autore. Nato e cresciuto a Rho, classe 1952, ha studiato presso la Scuola d’Arte di Brera e ha cominciato ad esporre nel 1967, con mostre personali e collettive in Italia e all’estero, dove il suo talento è stato riconosciuto e premiato. Pietro Moroni frequentemente si è dedicato all’arte sacra realizzando vie crucis e dipinti attualmente collocati in chiese italiane, oltre che pannelli decorativi in ceramica.

Il suo stile riflette serenità grazie alla palette dei colori e ad un’armonia compositiva che richiama il classicismo. I personaggi, dall’espressione lievemente assorta, sembrano provenire da una dimensione non terrena, sospesa e onirica, densa di spiritualità. Le loro forme, le loro rotondità, si distaccano dal fondale, come visioni disincarnate eppure dotate di una loro solidità, saldamente ancorate nella fantasia dell’artista.

*

*

Su