La nuova responsabilità medica: luci ed ombre sulla nuova normativa, convegno a Rutigliano

Dopo i convegni di Bari, Monopoli, Altamura, Bitonto, Putignano, Conversano, Ostuni, Gravina, Roma e Modugno il “tour giuridico-seminario” dell’avvocato Paolo Iannone approda a Rutigliano.

Il Rotary Club Rutigliano e Terre dell’Uva con il patrocinio e il supporto dell’Ordine degli Avvocati di Bari hanno organizzato un convegno sul tema della nuova responsabilità medica, a seguito della riforma Gelli-Bianco.

Un momento del convegno di Rutigliano

Dopo i saluti iniziali di Giuseppe Petrosillo (presidente del Rotary Club Rutigliano e Terre dell’Uva), Serena Triggiani (vice presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari) ha introdotto e moderato l’evento formativo.

Da una parte il giurista, l’avvocato Paolo Iannone che ha illustrato le problematiche sottese alla responsabilità civile e penale dell’esercente la professione sanitaria, sul versante opposto il medico, Gaetano Logrieco, che ha messo in campo tutta la sua esperienza professionale evidenziando le diverse criticità post riforma.

Il tutto nell’ottica di una conferenza medico-giuridica organizzata in maniera eccellente dal Rotary Club Rutigliano e Terre dell’Uva.

 

*

*

Su