In omaggio a Milano nasce la “Michetta Condivisa” in occasione di “Food as a Design Object”

Un progetto benefico per Pane Quotidiano Onlus con l’Associazione Panificatori di Milano durante il Salone del Mobile. Milano 9 - 14 aprile

Da un’idea del SaloneSatellite 2019 con il contributo di Alessandra Zucchi e Alessandro Guerriero, in occasione del tema “Food as a Design Object” nasce la “Michetta Condivisa”, in omaggio alla città di Milano. Progettato da Davide Longoni per Pane Quotidiano Onlus, in collaborazione con l’Associazione Panificatori di Confcommercio Milano, il nuovo pane sarà presentato durante la 58esima edizione del Salone del Mobile.Milano, in occasione di due diversi appuntamenti: la premiazione del 10° SaloneSatellite Award – oggi mercoledì 10 aprile alle ore 15.00 presso l’Arena del SaloneSatellite, pad. 22 – e la premiazione del 6° Design Award Riva 1920, prevista per venerdì 12 aprile alle ore 15.00 sempre presso l’Arena del SaloneSatellite, pad. 22.Per realizzare questo nuovo pane, immagine archetipica semplice e concreta del cibo come momento di condivisione, il SaloneSatellite ha scelto la ‘michetta’: un pane nato a Milano, coinvolgendo l’associazione Pane Quotidiano Onlus, fondata più di 120 anni fa nel capoluogo lombardo, e Davide Longoni, noto panificatore-artista, per la realizzazione delle michette.

La “Michetta Condivisa” è un’evoluzione attualizzata del classico pane milanese che, nato dal kipferl austriaco si è poi trasformato negli Anni ’50, diventando il primo “street food” della Milano laboriosa. La “Michetta Condivisa” infatti, mantiene i suoi caratteristici cinque spicchi e verrà realizzata impiegando i grani dei cinque continenti: il grano tenero, il sorgo, la quinoa, il riso, il mais, con l’intento di sottolineare la dimensione aperta e globale del presente che caratterizza Milano.

Il progetto nasce anche per sostenere Pane Quotidiano Onlus di Milano che, nelle sue sedi di viale Toscana e viale Monza, distribuisce ogni anno gratuitamente pane e generi alimentari a più di 900.000 persone che si trovano in stato di fragilità.

L’Associazione Panificatori di Confcommercio Milano coinvolta attivamente nell’operazione fornirà, in occasione dei due eventi citati, 2.400 “Michette Condivise” e, negli stessi giorni, donerà, con il contributo del Salone del Mobile.Milano, un importante quantitativo dello stesso pane all’Associazione Pane Quotidiano per i suoi ospiti, conl’intento generoso di stabilire una connessione simbolica forte tra due mondi apparentemente tanto distanti.

Abbiamo dato immediatamente seguito a questa collaborazione – dichiara Matteo Cunsolo, presidente Panificatori – con il duplice scopo di favorire questa iniziativa con il nostro Associato, Davide Longoni, e di dare il senso di solidarietà dell’Associazione Panificatori per gli amici di Pane Quotidiano, impegnati, da sempre, per svolgere del bene’. Questa nuova michetta progettata da Davide Longoni contiene i semi del mondo: è come se si dovesse ipotizzare un nuovo ritorno del nomadismo…. ma dentro non c’è solo questo, c’è la bravura del fornaio, c’è l’istante che viene spezzato per essere donato al tuo vicino, c’è la nostra debolezza e c’è la nostra speranza. In questo Pane ci sono anche cose che mettono in contatto i nostri coi problemi degli altri, ci sono i pensieri che indicano verità lontane… ci sono i semi d’orzo, la quinoa, il grano tenero, sorgo, mais…. c’è il mondo in un piccolo cibo-oggetto della meraviglia quotidiana’’.

*

*

Su