In attesa del Salone del Mobile Regione Lombardia pronta a diventare “Hub della creatività”

MILANO – In occasione del Salone del Mobile, che si terrà a Milano, tra un mese, dal 9 al 14 aprile, gli spazi istituzionali di Palazzo Lombardia, si trasformeranno in un vero e proprio ‘hub della creatività’. E’ infatti in programma un ricco calendario di iniziative, eventi, mostre ed approfondimenti dedicati al design, settore trainante per l’economia lombarda e nazionale.

“Regione Lombardia – spiega Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing Territoriale e Moda – crede fermamente nel design quale driver di attrattività del territorio. Tra gli obiettivi del mio assessorato c’è la valorizzazione della creatività dei giovani designer; il percorso è iniziato con l’Hackathon Design 2018, tenutosi lo scorso dicembre, che ha coinvolto oltre 120 studenti delle scuole di design e professionisti under 35, provenienti da 17 Paesi diversi, per dar vita a progetti innovativi che rendano la sede istituzionale della Regione un luogo riconosciuto e identificabile, un vero e proprio landmark”.

Tra le iniziative regionali previste nel corso della Settimana del Design, vi saranno anche le premiazioni dei partecipanti all’Hackathon e la presentazione delle 20 idee progettuali selezionate nell’ambito del bando ‘Design Competition – Expo Dubai 2020’, dedicato a giovani designer che, in collaborazione con imprese del settore, realizzeranno i prototipi sul tema ‘Connecting spaces’ che saranno esposti a Expo Dubai 2020.

“Il mio assessorato – aggiunge Lara Magoni – è impegnato inoltre nella realizzazione di un ‘Fuori Salone diffuso’, per far sì che un evento attualmente prettamente milanese possa, in futuro, coinvolgere l’intera Regione e diventare così una rassegna estesa a tutto il suo territorio. Penso ad appuntamenti e kermesse nelle principali città d’arte lombarde e luoghi più attrattivi della regione. Per iniziare, il nostro obiettivo è quello di realizzare nel 2019 due eventi sul territorio regionale in periodi diversi da quello del Fuorisalone di Milano e per fare questo abbiamo lanciato una manifestazione d’interessi per la raccolta di proposte da soggetti pubblici e privati, anche in partnership, che si chiuderà il 30 aprile 2019″.

Nella foto Lara Magoni

Su