I Jalisse alla finale del Festival di Castrocaro

Dopo il grande successo del programma televisivo su Rai 1, Ora o mai più, condotto da Amadeus e dopo l’uscita del fortunatissimo singolo Ora, i Jalisse rientrano con grande carica sulle scene mediatiche con grandi progetti per il futuro. Il video ufficiale di Ora, girato in Olanda da Marko Carbone, è già un successo virale sul web. Fabio e Alessandra, autori del brano, lanciano un nuovo stile rock, dai contenuti vicini alla gente, con un’immagine rinnovata ed un’energia musicale di forte impatto.

I Jalisse

Oltre agli appuntamenti del tour estivo, dopo aver ricevuto il premio Massimo Troisi al MareFestival di Salina, i Jalisse saranno ospiti…e non solo alla finale del Festival di Castrocaro che andrà in onda su Rai 1 il 10 agosto.

Al Festival di Castrocaro, vedremo una Alessandra Drusian inedita, fortemente richiesta dall’organizzazione in veste di giurata, per decretare, al fianco di protagonisti come Gatto Panceri, Katia Ricciarelli e Fio Zanotti il vincitore dell’edizione 2018.

Forte dell’umiltà e della genuinità che la contraddistingue, Alessandra dichiara: “Ho sempre portato rispetto per gli artisti-colleghi e questa per me è l’occasione per poter sostenere in modo positivo e costruttivo il loro percorso artistico; auguro a ognuno di loro di intraprendere la strada del successo con la pazienza e l’umiltà necessarie che sono da sempre le virtù necessarie. Il tutto e subito non è sicuramente il presupposto che aiuta la crescita”.

I Jalisse

Gianni Errera, nelle vesti di direttore artistico del progetto e arrangiatore, in pieno sostegno alle parole di Alessandra replica: “Proprio in un’occasione come questa Ora rappresenta l’attesa, l’ottimismo, la determinazione e la speranza per ciò in cui si crede, che fa parte integrante del lavoro artistico e della sofferenza necessaria affinché si completi l’artista stesso”.

Stanno nascendo in tutta Italia le #jalissetribu: gruppi spontanei di fan, giovanissimi e non che con affetto accompagnano sul web le loro attività artistiche facendo da campana di risonanza per tutte le iniziative.

Nel frattempo si pensa e si lavora al prossimo album

 

*

*

Su