Giornate del restauro, a Ferrara tre giorni di convegni, mostre e tavoli di lavoro

A Palazzo Tassoni Estense l’evento per i professionisti che operano nel settore della valorizzazione dei beni culturali. Focus su ricerca, innovazione e tecnologia per mantenere al meglio il patrimonio artistico

Saranno tre giorni dedicati alla innovazione e tecnologia per tutelare il ricchissimo patrimonio culturale italiano. Dal 28 al 30 marzo infatti si terranno nella prestigiosa cornice di Palazzo Tassoni Estense (via della Ghiara 36- Ferrara) le “Giornate del Restauro e del Patrimonio culturale”, un appuntamento imperdibile per chi opera nel campo della conservazione e valorizzazione dei beni artistici.

La sede del Dipartimento di Architettura di Unife ospiterà tre giorni di convegni, mostre, dibattiti e tavoli di lavoro che anticiperanno i contenuti del prossimo Salone Internazionale del Restauro, dei Musei e delle Imprese Culturali previsto dal 18 al 20 settembre 2019 nella città degli Este.

Oltre 60 relatori animeranno il dibattito durante le Giornate del Restauro, facendo della città di Ferrara la capitale di queste tematiche di studiosi, ricercatori, esperti, imprenditori e policy maker.

L’attenzione maggiore sarà sui temi dell’innovazione, della ricerca e del trasferimento tecnologico per il settore del patrimonio culturale, con particolare riferimento alle tematiche della conservazione e valorizzazione, della digitalizzazione, delle figure e skills professionali richieste dall’attuale mercato e dei progetti di ricerca finanziati.

L’evento è organizzato dal Dipartimento di Architettura e dai suoi centri di ricerca DIAPReM, LaboRA e dal Laboratorio TekneHub del Tecnopolo di Ferrara, in collaborazione con il Salone Internazionale del Restauro, dei musei e delle Industrie Culturali e Creative, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione Emilia-Romagna, l’Agenzia regionale per la Ricostruzione – Sisma 2012, il Clust-ER Edilizia e Costruzioni, e con il patrocinio del Comune di Ferrara e dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Ferrara. Tutti i convegni rilasciano crediti formativi professionali.

 

Raffaele Biglia

Su