“Free skipass 2019”, sulle piste lombarde è stato un successo

Oltre 10 mila ragazzi ‘under 16’ negli ultimi due week end del mese di marzo hanno aderito a ‘Free skipass 2019’. A tracciare il bilancio dell’iniziativa è l’assessore regionale allo Sport e Giovani Martina Cambiaghi. Il progetto, promosso da Regione Lombardia in collaborazione con il consorzio di aziende funiviarie Anef Ski Lombardia, ha l’obiettivo di incentivare la pratica dello sci. L’iniziativa ha consentito ai residenti in Lombardia fino a 16 anni di sciare gratuitamente in tutte le stazione sciistiche regionali aderenti, nel week end del 23/24 e 30/31 marzo.

“In soli due fine settimana – ha spiegato l’assessore regionale – abbiamo portato a sciare sulle montagne lombarde 10 mila ragazzi sotto i 16 anni. Ma, se si considera che, nella maggior parte dei casi, gli ‘under 16′ sono accompagnati, abbiamo generato un indotto che raddoppia o triplica questo numero, raggiungendo un ottimo risultato. Stiamo già lavorando per riproporre l’iniziativa nel prossimo mese di dicembre, probabilmente in concomitanza con l’open day dei maestri di sci.  E’ un bel biglietto da visita per i membri del Cio che, in questi giorni, sono in Italia per visionare gli impianti in vista della decisione che, il 24 giugno a Losanna, decreterà chi tra le due candidature, Milano-Cortina e Stoccolma, ospiterà i Giochi olimpici invernali 2026″. 

Fondata nel 2007 a Milano, Anef Lombardia è un’associazione di categoria nata con l’obiettivo di rappresentare e tutelare gli operatori economici del settore
funiviario. A oggi, fanno parte dell’associazione 41 associati tra imprese regionali e aziende locali dedicate alla mobilità turistico-sportiva.

Su