Francesca Schiavone e il Comune di Milano cercano i tennisti di domani con “Tu puoi, provaci”

Il 18 e il 25 maggio due fine settimana di tennis per ragazze e ragazzi dagli 8 ai 12 anni. Al termine dell’evento la vincitrice del Roland Garros selezionerà un giovane o una giovane milanese da sostenere con una borsa di studio per gli allenamenti

MILANO– “Tu puoi, provaci” è il progetto nato dalla collaborazione tra la campionessa Francesca Schiavone e il Comune di Milano: per due weekend tutti i bambini di Milano e provincia tra gli 8 e i 12 anni avranno la possibilità di giocare a tennis in quattro campi gestiti da Milanosport. Al termine del quarto giorno Francesca sceglierà una bambina o un bambino a cui verrà messa a disposizione una borsa di studio biennale per supportare la famiglia e sostenere gli allenamenti.

L’evento si terrà sabato 18 maggio, dalle ore 15 alle 19, al centro Saini di Milano e domenica 19 maggio, dalle 9 alle 13, al centro sportivo Cambini Fossati; sabato 25 maggio, dalle 15 alle 19, si tornerà a giocare al Lido e domenica 26 maggio, dalle 9 alle 13, al Washington, sempre nel capoluogo milanese.

Francesca Schiavone

Non è importante il livello. Anche chi non ha una racchetta avrà gratuitamente la possibilità di provarci, grazie agli sponsor – quelli tecnici Babolat e Sergio Tacchini, fondamentali per la borsa di studio, a cui si aggiunge Levissima come partner dell’evento: saranno loro a garantire la fornitura del materiale e la copertura economica per permettere alla bambina o al bambino selezionato di svolgere l’attività nel circolo tennistico più vicino alla sua abitazione, aiutando concretamente la sua famiglia.

“In un periodo storico in cui lo sport è visto sempre più come un momento di integrazione, soprattutto di fronte all’aggravarsi di problematiche sociali come il bullismo, abbiamo scelto di farci avanti – ha detto Francesca Schiavone – . Osare, per fare del bene. Puntando a fare benissimo”.

Per partecipare basterà iscriversi su www.tupuoiprovaci.it e compilare il modulo di adesione,  da inviare via mail o consegnare all’evento.

Milanese, vincitrice del Roland Garros nel 2010 Francesca Schiavone è stata la prima italiana a vincere uno Slam, prima e unica italiana a raggiungere il Né 4 del ranking mondiale (WTA), prima e unica italiana a giocare la finale di uno Slam per due anni consecutivi.

 

Su