Ferragosto in compagnia per gli anziani del Pio Albergo Trivulzio di Milano

MILANO – Musiche da tutto il mondo, svago, emozioni, ma anche riflessione sulla giornata dell’Assunta e sul suo significato più vero hanno caratterizzato la tradizionale festa di Ferragosto al Pio Albergo Trivulzio di Milano.

Stefano Bolognini al Pio Albergo Trivulzio,

All’iniziativa ha partecipato anche quest’anno l’assessore alle Politiche sociali, Abitative e Disabilità della Regione Lombardia Stefano Bolognini.

“E’ una delle tradizioni milanesi – ha commentato l’assessore Bolognini – uno dei tanti momenti belli che gli amici del Trivulzio offrono agli ospiti: tombolate, letture in biblioteca, feste e concerti perché le cure che gli anziani ricevono possano essere ancora più piacevoli”. 

Alla festa, cui hanno partecipato quasi un centinaio di ospiti, erano presenti il presidente del Pio Albergo Trivulzio Maurizio Carrara, la vicepresidente Stefania Bartoccetti, il direttore generale Giuseppe Calicchio, la senatrice Maria Cristina Cantù che in passato ha ricoperto diversi ruoli apicali nella struttura, il cappellano del PAT, Carlo Stucchi, lo staff dei dirigenti e il personale in servizio anche a Ferragosto.

Stefano Bolognini al Pio Albergo Trivulzio,

“Sono venuto al Trivulzio due giorni fa – ha continuato Bolognini rivolgendosi agli ospiti – e ho visitato diversi reparti e numerosi ambulatori constatando l’elevata qualità dei servizi offerti. Ogni ospite qui è curato con professionalità, assistito da personale esperto: momenti come questa festa o, come la ‘prima della Scala’ trasmessa qui in diretta su maxischermo, i concerti delle bande musicali, rendono il Pio Albergo Trivulzio una delle nostre eccellenze da tutelare, valorizzare e promuovere”.

Per tutto il secolo scorso il Trivulzio è stato la casa di riposo per gli anziani meno abbienti di Milano. Oggi il PAT si avvale delle più moderne strutture, tecnologie e conoscenze applicate alla cura e alla assistenza sociosanitaria, per la tutela della persona.

Dopo la fusione del 2003 con un altro ente storico della solidarietà milanese, l’Istituto Martinitt e Stelline, il Trivulzio è diventato una grande Azienda di Servizi per la Persona (ASP), specializzata nella cura degli anziani e nella tutela dei giovani con difficoltà sociali.

Con i suoi servizi, multidisciplinari e all’avanguardia, per le persone anziane non autosufficienti, il Trivulzio è il più importante polo geriatrico in Italia e uno dei più grandi in Europa.

Su