Estate ancora rovente, in arrivo nuova ondata di caldo africano

Gli esperti non ci lasciano dubbi: l’anticiclone africano sta tornando a rimontare su Mediterraneo ed Europa occidentale; la parte più intensa della fiammata africana interesserà ancora una volta Spagna e Francia, come accaduto a fine giugno, con picchi termici vicini ai 38-40°C.

Questa situazione coinvolgerà anche l’Italia portando assoluta stabilità meteorologica almeno sino a giovedì 25 (salvo qualche temporale su Alpi e Prealpi nel weekend) – assicura il meteorologo di 3BMeteo Edoardo Ferrara aggiungendo: –Le temperature saranno in netto aumento, con punte di oltre 34-35°C al Nord, fino a picchi locali di 36-38°C sulle centrali tirreniche e in Sardegna (segnatamente sulle aree interne lontane dal mare). Qualche grado in meno lungo le adriatiche e al Sud ma con caldo comunque abbastanza significativo. Farà caldo anche in montagna, con punte di oltre 30°C a 1000m su Alpi specie occidentali e Appennino centro-settentrionale. Pure i valori minimi notturni inizieranno a risentirne, con progressivo aumento e temperature notturne anche superiori ai 24-25°C nelle grandi città soprattutto al Nord.”

Stefania Cattaneo

Su