Economia verde e mobilità sostenibile, crescono imprese e fatturato

A Milano ci sono 8 mila aziende, 18 mila in Lombardia, imprese+20% in cinque anni 80 mila addetti e 2 miliardi il giro di affari

È in continua crescita l’attenzione delle imprese verso l’ambiente. A confermarlo sono i dati di un’elaborazione della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi sui dati del registro delle imprese al secondo trimestre 2019, 2018 e 2014. Le aziende del settore crescono sia nel capoluogo meneghino, sia in Lombardia oltre che nel resto dello Stivale. In particolare tra mobilità ecologica, pulizia degli edifici e cura del paesaggio ci sono 8 mila imprese a Milano, 18 mila in Lombardia su 80 mila in Italia. In salita il settore a Milano, +3% in un anno e + 20% in cinque, in Lombardia +2,4% e + 18,4% e in Italia con +1,5% e +12,2%. Circa un’impresa su cinque del settore nel Paese si trova in regione. Si contano 80 mila  addetti milanesi, 137 mila lombardi su un totale nazionale di 532 mila, circa uno su tre si concentra nella regione.

Anche il fatturato di 2 miliardi rispetto ai 5 miliardi lombardi e i 17 nazionali, è quasi un terzo nella nostra regione. Secondo quanto comunicato dalla Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi: “La Camera di commercio è partner di e_mob, a fianco delle istituzioni del territorio e al mondo associativo per sviluppare la mobilità elettrica, e per le soluzioni innovative che supportino uno sviluppo più sostenibile della società e delle imprese. Ad esempio, siamo impegnati direttamente con la rilevazione dei prezzi delle colonnine di ricarica elettriche. Quest’anno dedichiamo l’incontro del 19 settembre in Camera di commercio alla meccatronica e alle professioni del futuro legate allo sviluppo della mobilità elettrica”.

I prezzi dei dispositivi di ricarica dei veicoli elettrici sono rilevati dalla Camera di Commercio tramite  il proprio Ufficio Prezzi, rilevato nei listini. Le colonnine di ricarica elettrica o stazioni di ricarica sono controllate con la finalità di analizzare l’andamento del settore. “Prezzi indicativi dei materiali per impianti elettrici e speciali”, è il listino di riferimento nel settore degli impianti elettrici sulla piazza di Milano: la Camera di commercio ha costituito un tavolo tecnico ad hoc con le associazioni di categoria degli operatori di filiera (produttori, grossisti-istallatori, acquirenti). La rilevazione si effettua dal 2017 per IE3601 Stazione di ricarica a parete, IE3602 Stazione di ricarica a colonna. Per questi aggiornamenti sono state contattate le maggiori imprese produttrici del settore individuate all’interno del tavolo tecnico. Per provincia in Lombardia. A Milano ci sono circa 8 mila imprese (+20% in cinque anni), a Varese, Monza e Brescia quasi duemila (+11%, +21%, +15%), oltre mille a Bergamo e Como (+25% e +28%). A Milano sono circa 80 mila gli addetti, a Monza 14 mila, a Brescia 12 mila, a Bergamo 9 mila, a Varese 5 mila. Per provincia in Italia. Prima Milano con 8 mila imprese (+20% in cinque anni), seguita da Roma con 6 mila (+14%), Torino con 4 mila (+10%), Napoli con 3 mila (+24%). Con circa 2 mila sono: Bologna (+8%), Firenze (+13%), Monza (+21%), Genova (+6%), Varese (+11%), Brescia (+15%).

Manuelita Lupo

*

*

Su