Dicembre da incorniciare per la Valtellina tra “Sgambeda”, Coppa mondo di sci nordico e la ‘Continental Cup’

‘La Sgambeda’, Coppa del mondo di sci nordico, la ‘Continental Cup’ e la Coppa del mondo di sci Bormio. Sono questi i tre eventi sportivi che la Valtellina ospiterà nel mese di dicembre.  Si parte con ‘La Sgambeda’ la Coppa del mondo di sci nordico, organizzata come sempre a Livigno (SO) e giunta quest’anno alla sua 29ª edizione immancabile, appuntamento sportivo per migliaia di appassionati degli sci stretti. La manifestazione è in programma presso lo ‘Stadio del Fondo’ dal 30 novembre al 2 dicembre 2018.

Secondo grande appuntamento invernale nel mese di dicembre è la FIS Continental Cup, organizzato dall’ASD Sci Club Alta Valtellina Valdidentro (SO) sulla pista di sci da fondo ‘Viola’. La manifestazione prevede lo svolgimento di tre gare di sci di fondo rispettivamente nei giorni 21, 22 e 23 dicembre. Questa tre giorni richiamerà in Valdidentro oltre 300 atleti provenienti da tutto il mondo.

Il momento più atteso è sicuramente la Coppa del mondo di sci a Bormio, organizzato dalla FISI (Federazione Italiana Sport Invernali) il 28 e 29 dicembre. La località sciistica valtellinese ospiterà a fine dicembre ben due prove maschili: la classicissima discesa libera sulla pista Stelvio e, il giorno successivo, il SuperG. La manifestazione vedrà la partecipazione di 500 atleti provenienti da tutto il mondo.

“La coppa del Mondo a Bormio è la punta di diamante di una serie di eventi di caratura internazionale – ha spiegato Martina Cambiaghi, assessore a Sport e Giovani di Regione Lombardia – che nel mese di dicembre porteranno in Valtellina tre eventi. Quello di dicembre per la Lombardia sarà un mese da incorniciare. Regione Lombardia, anche in questo caso fa la sua parte e abbiamo assicurato il sostegno alle iniziative con un finanziamento di 345 mila euro”.

*

*

Su