Cristina Chiabotto presenta il Maxi Zoo di Milano

Lungo week end di eventi per gli amici degli animali che celebra l’apertura del primo shop con dog camp e che culminerà domenica 5 ottobre con Pet Talent Show condotto assieme a Giuseppe Giacobazzi

Il nuovissimo store Maxi Zoo di Milano, in viale Certosa 36, l’unico pet shop dotato di dog camp in città. Tantissime attività: puppy class,2 sgambettamento e avere informazione per i nostri amici a quattro zampe.

In occasione della conferenza, Torsten Toeller, fondatore, proprietario e presidente del Gruppo Fressnapf – a cui fa capo il brand italiano Maxi Zoo – ha illustrato i fondamenti del successo straordinario in tutta Europa dell’insegna leader nel mercato pet e il percorso per affrontare le sfide del futuro. Nel 1990 ha fondato la società Fressnapf Group è oggi la più grande catena europea del settore del Pet Food e del Pet Care.

3“La nostra azienda continua a crescere, il mio sogno si è tradotto in realtà, siamo ancora sul mercato e l’anno prossimo festeggeremo il 25esimo anniversario, ma siamo contenti di poter avere dei tassi di crescita e di espansione veramente significativi in Europa e in Italia. Facciamo un retail concept modulato e adattato alle esigenze dei clienti.

Ci sono molte pastoie politiche che andrebbero superate e questo lo dico da investitore e imprenditore tedesco, l’Italia è un paese bellissimo che io amo ma è anche estremamente complicato fare business, nonostante tutto,4 stiamo avendo un grande successo e uno sviluppo positivo.”

Inoltre ha dichiarato: “Vogliamo risolvere i problemi degli animali domestici e dei loro proprietari, 24 anni fa ho realizzato un sogno con l’aperura del primo negozio a Fressnapf siamo cresciuti e siamo arrivati ad un fatturato di 1,6 miliardi di euro. Siamo presenti con oltre 1.300 punti vendita in 12 paesi. La presenza dei nuovi 5canali e di strategie di comunicazione che sono intervenuti a livello mondiale e nuovi clienti che pensano a nuovi brand e all’ assortimento dei prodotti. Abbiamo capito e intercettato quelli che erano i cambiamenti e due e anni e mezzo fa abbiamo iniziato a dar vita a questo progetto “Challenge 2020” nuove prospettive e analisi. La strategia che ci proietta verso una leadership solida e sostenibile nel lungo periodo: si6 fonda sulla certezza che i nostri clienti del 2020 avranno la necessità di un’offerta cross channel, quindi non più solo negozio ma servizi integrati su mobile, web ed e-commerce. Insomma, 365/7 sempre e ovunque con i nostri clienti. Diventare il miglior patner per gli animali e per tutti coloro che amano gli amici a quattro zampe”.

7Infine conclude: “Un nuovo modello di business e quindi l’idea è quella di un Pet Food di qualità, consulenza, consigli ed emozionalità proprio per diventare i migliori patner. Avere degli animali e padroni più soddisfatti, significa anche per i proprietari una vita più ricca, fare felici i nostri amici è essere felici noi come persone”.

Grazie ai suoi successi imprenditoriali mr. Toeller è stato insignito di numerosi riconoscimenti e premi, tra gli8 altri “Imprenditore dell’anno”, il “Franchisor dell’anno” e il “Goldenen Zuckerhut”. Nel 2008 ha inoltre ricevuto il premio “Pet Retailer of the Year” e nel 2010 il “PETS Global Award” e il “Deutschen Handelspreis”.

“Un nuovo spazio che siamo felici di offrire ai milanesi: 800 mq di vendita e 150 mq di dog camp dove intrattenimento, formazione e consulenza si uniscono in un calendario di eventi pensato per chi ha cani, e non 9solo” ha spiegato Marco Premoli, amministratore delegato di Maxi Zoo Italia durante la conferenza stampa di presentazione.

“8050 articoli esposti è assortimento molto ampio. 2000 articoli di marchi esclusivi”.

Maxi Zoo presenta numeri di forte crescita in Europa così come in Italia: dai 38 punti vendita del 2013 si arriverà a 100 nel 2017, aumentando costantemente il numero di dipendenti e il fatturato, che dai 56 milioni di euro attesi per i 2014 si stima crescerà a 100 milioni di Euro nel 2017, questi i dati italiani presentati da dall’AD Marco Premoli.10

Continua dicendo: “Vogliamo fare uno sviluppo di qualità e con il tempo di istruire i nostri consulenti alla vendita. Per questo abbiamo la nostra accademia interna “Formazione Maxi Zoo”. Facciamo fare 1000 ore di corsi all’anno principalmente nei punti vendita e con 20 moduli formativi, da come accogliere il cliente a come spiegare un prodotto. 50 seminari con le aziende sul mondo pet in collaborazione con i nostri principali fornitori .

11Grande motivo che ci fa essere molto felici è l’evento Charity “Dai una zampa” in collaborazione con la scuola cani guida per non vedenti. Con il contributo di un euro, daremo ai nostri clienti un adesivo simbolico con una zampetta che potranno applicare su un tabellone. In Germania è già giunto alla settima edizione e nel 2013 ha raccolto 250.000 euro in 2 mesi.

Siamo vicini ai nostri clienti caricando video sui nostri siti, dove spieghiamo ai nostri followers come si vive12 giornalmente con i nostri cani, come interagire con il nostro cucciolo d’estate o con la bicicletta, migliorare la relazione con il nostro amico a quattro zampe. Facciamo 600 eventi l’anno organizzati nei nostri negozi e infine una veterinaria che risponde on line a tutte le problematiche che ci vengono segnalate sul sito.

13Due dog camp in Italia, il primo a Trieste e il secondo qui nel centro di Milano. Abbiamo un donation box in ogni nostro punto vendita dove i clienti potranno donare prodotti per dei cuccioli in difficoltà. Lo store è legato a delle associazioni dove il fine settimana consegna tutto quello che abbiamo raccolto, questo è per noi motivo di grande orgoglio.

Lavoriamo con 100 associazioni di volontariato, con programmi televisivi e organizziamo 100 giornate in un14 anno di collette alimentari e raccogliamo circa 300.000 euro di food da devolvere ai canili e alle associazioni. Inoltre facciamo cibo x natale e prodotti limited edition.”

Arriva anche in Italia il formato Maxi Zoo XXL, punti vendita speciali perché di grandi dimensioni (oltre 1.200 mq), con 15.000 articoli in assortimento e l’offerta di oltre 600 specie di animali vivi tra pesci, roditori e volatili. 15Un nuovo punto di riferimento, dove i clienti e gli amanti degli animali troveranno davvero di tutto, soprattutto competenza e consigli qualificati del personale che, saranno all’altezza di rispondere e risolvere le mille situazioni diverse di chi ha (o vorrebbe) un animale in casa. Il primo store XXL aprirà a Pantigliate (MI) il 6 novembre e il 4 dicembre arriverà anche a Padova.

In occasione dell’apertura del nuovo store sono previste attività speciali da oggi fino al 5 ottobre, oltre ad uno16 sconto fisso del 20% su tutto l’assortimento per tutti i 4 giorni (escluso articoli già in promozione).

Grandi novità in programma per queste divertenti giornate: 50 ore di lezioni di gruppo e consulenza personalizzata direttamente nel dog camp a cura degli educatori di PetPRO con diversi incontri quotidiani dedicati a come relazionarsi con i propri amici animali, per 1rendere sempre più divertente e sicuro il tempo passato con loro. Dalla scelta del cane e del gatto, al loro arrivo, al corredo necessario ad accoglierli, fino a pratici e intelligenti consigli per giocare e relazionarsi con loro. Durante tutte le giornate, inoltre, consulenze personali gratuite e mobility aperto a tutti all’interno del Dog Camp.

Astrobau e Astromiao condotto da Federica Farini autrice di “Astrobau & Astromiao” (Paco Editore): giorni di oroscopi personalizzati per i pet e i loro padroni, per scoprire delle curiosità spiritose. Segni zodiacali e oroscopo2 come strumento di ascolto per migliorare l’equilibrio nel rapporto con il proprio pet.

TTouch, terranno sessioni e dimostrazioni per imparare a massaggiare il proprio amico a quattro zampe: un nuovo approccio al peloso, nato dal mondo dei cavalli e basato su manipolazioni fisiche che aiutano l’animale a rilassarsi, a conoscere meglio il proprio corpo e liberarsi di vecchi traumi, paure e dolori.

Sabato alle ore 16 vendita speciale del libro “Un cane in famiglia”, ospite speciale l’autrice Maria Luisa Cocozza, conduttrice del programma L’Arca di Noè.

16“Pet Talent Show”: pomeriggio live piacevole ed emozionante con performance “bestiali” spettacolo condotto18 da Cristina Chiabotto e Giuseppe Giacobazzi. Un pomeriggio di puro divertimento per tutta la famiglia, dalle 15:30 alle 17:30 nel dog camp del punto vendita.

Tutti coloro che possiedono un animale dotato di uno speciale talento sono invitati ad iscriversi a Pet Talent Show compilando il modulo online al sito www.maxizoo.it/talentshow.

Lara Francesca Caroprese

Su