Crisi demografica, on line il questionario sulle esigenze segnalate dai cittadini a Regione Lombardia

MILANO – “La crisi demografica e la partecipazione delle donne al mercato del lavoro, ancora troppo bassa in Italia, rappresentano due sfide cruciali per il futuro dell’Europa. Occorre perciò recuperare l’idea di un’Europa solidale e ridare un’anima sociale a questa unione tra Stati. Un altro tema fondamentale in questo senso è la promozione delle politiche familiari, favorendo condizioni per conciliare maternità e vita lavorativa”. Queste le parole del presidente del Consiglio regionale, Raffaele Cattaneo, intervenuto questa mattina in apertura dei lavori del convegno su “Conciliazione vita-lavoro: la Lombardia riflette sull’Europa” che si è tenuto all’Auditorium Gaber, su iniziativa di Regione Lombardia e del Comitato delle Regioni, l’organismo che rappresenta gli Enti locali dei ventotto Paesi europei.

L’evento, che è stato trasmesso in diretta streaming anche dalle varie sedi distaccate della Regione, ha visto la partecipazione tra gli altri del governatore della Lombardia, Roberto Maroni, dell’assessore regionale all’Inclusione sociale, Francesca Brianza, della consigliera di parità, Carolina Pellegrini e di Franca Maino, dell’Università degli Studi di Milano.

Nel suo intervento, il presidente Cattaneo, ha illustrato l’iniziativa “Riflettere sull’Europa”, promossa dal Comitato delle Regioni.

“Si tratta – ha spiegato Cattaneo – di un questionario disponibile on line che abbiamo voluto lanciare perché vi fosse la possibilità di un dibattito sul futuro dell’Europa quanto più ampio, diffuso e partecipato. Un confronto di cui si sente la necessità e l’urgenza: per introdurre cambiamenti dobbiamo lavorare sui contenti e le modalità con cui vogliamo introdurre le novità. Questa iniziativa va proprio in questa direzione, chiedendo ai cittadini di esprimere le loro idee, i loro suggerimenti e le loro preoccupazioni. I risultati di questo sondaggio saranno poi raccolti dal Comitato delle Regioni e sottoposti all’attenzione della Commissione europea”.

E’ possibile partecipare al sondaggio, scaricando il modulo disponibile sul sito http://cor.europa.eu/it/.

“Lo scenario attuale dell’Unione europea non sembra molto soddisfacente – ha sottolineato Cattaneo-: occorre fare di più, dobbiamo introdurre cambiamenti, ma ciò è possibile solo se ci mettiamo a lavorare sui contenti e le modalità con cui vogliamo introdurre le novità e sicuramente la giornata di oggi offrirà contributi preziosi”.

Proprio il mese scorso il Comitato delle Regioni ha approvato un emendamento al Documento della Commissione sul Pilastro sociale, ponendo l’accento sull’importanza della conciliazione vita lavoro e l’accesso al mercato del lavoro.

 

Nella foto il presidente Raffaele Cattaneo durante il suo intervento (foto Lombardia Quotidiano)

 

*

*

Su