Cominciano a Monza gli Open d’Italia di golf

MILANO – “Da domani inizia l’Open d’Italia di golf a Monza che per la Lombardia rappresenta una grande vetrina di promozione sportiva e turistica. La nostra regione sostiene i grandi eventi che, non solo riescono poi a generare un ritorno economico per il territorio, ma soprattutto riescono a diffondere la cultura sportiva“. Lo ha detto l’assessore regionale lombardo allo Sport e alle Politiche per i giovani,Antonio Rossi, presentando il 74° Open d’Italia che partirà domani per concludersi domenica. La manifestazione inizierà domani alle 7.50 con il primo giro e l’apertura del Villaggio Ospitalità, del Villaggio Commerciale e del Family Open dalle 9.

Già oggi, però, gli appassionati possono iniziare a respirare l’aria del green del Golf Club Milano. Anche Regione Lombardia sarà in campo al Parco di Monza in due competizioni: la Rolex Pro-Am con 26 squadre composte da quattro giocatori (un pro e tre dilettanti) che vedrà Sergio Garcia guidare i tre milanesi Lorenzo Scalise, Stefano Mazzoli e la sedicenne Alessia Nobilio, seconda domenica scorsa negli Internazionali di Francia; mentre Josè Maria Olazabal condurrà il terzetto di giocatori diversamente abili composto da Andrea Calcaterra, non vedente, Paolo Vernassa e Roberto Punzo.
Contemporaneamente alla Pro-Am prenderà il via anche ‘The Junior Road to The 2022 Ryder Cup’, sfida inedita fra il Team Lombardia e il Team Italia con l’obiettivo di ricreare l’atmosfera e il fascino della Ryder Cup coinvolgendo i ragazzi Under 14 nel quadro più generale di allargare la base dei praticanti.
Compongono il Team Lombardia, affidato al capitano Pietro Bovari con vice capitani Massimo Florioli e Alessia Nobilio, gli Under 14 Charlotte Cattaneo, Elena Di Girolamo, Sebastiano Frau, Luigi Federico Magni e Giancarlo Sari e gli Under 12 Francesca Pompa, Aurora Castelli, Marco Florioli, Lorenzo Casartelli, Antonio Bulgheroni jr e Alejandro Ruberti. Wild card: Margherita Poncini.

“Eventi come questi – ha aggiunto – oltre a essere un importante riflettore puntato sul nostro territorio, rappresentano per i giovani talenti uno stimolo e la possibilità, come in questo caso, di potersi confrontare sul campo con i propri campioni e partecipare dal vivo alla più grande competizione golfistica nazionale”.

L’assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia premierà, alle 16.30, i vincitori della ‘The Junior Road to the 2022 Ryder Cup’ e, alle 19, la Rolex Pro-Am.

*

*

Su