Chocolate AcademyTM Center Milano, al via i corsi di cioccolateria, pasticceria e gelateria

Al Sigep di Rimini dal 19 al 23 gennaio vengono presentati presso lo spazio Chocolate Academy - Padiglione Cioccolato B3 Stand 66-106 - tutti i corsi del primo semestre 2019

Solida, liquida, semiliquida, in polvere, caldo, freddo il cioccolato ha diverse forme e può essere lavorato in innumerevoli modi. Non solo, oggi il cioccolato ha anche quattro diverse categorie: fondente, al latte, bianco e Ruby. Fare il maître chocolatier non è un mestiere semplice ma una vera arte che necessita di tanta creatività e di tanto studio.

Per questo motivo il Chocolate AcademyTM Center Milano riscuote tanto successo in Italia.  I corsi, i seminari e i laboratori pratici, oltre a essere una scuola di alta formazione per professionisti che desiderano approfondire le proprie competenze, mirano a divulgare la cultura del cioccolato fra appassionati e addetti ai lavori. Per stupire e deliziare i propri clienti, il Chocolate AcademyTM Center Milano propone ai professionisti una formazione completa e diversificata: dalle basi di cioccolateria alla pasticceria più innovativa.

Al Sigep di Rimini dal 19 al 23 gennaio vengono presentati presso lo spazio Chocolate Academy – Padiglione Cioccolato B3 Stand 66-106 – tutti i corsi del primo semestre 2019.

Nei prossimi mesi oltre ai corsi tenuti dai docenti residenti Davide Comaschi, Alberto Simionato e Ciro Fraddanno, l’Academy milanese ospiterà i grandi nomi internazionali della pasticceria e gelateria come Frank Haasnoot, Vincent Vallée, Cristophe Morel, Alexandre Bourdeaux, Stefano Laghi e Roberto Lobrano.

Dopo il successo in televisione con il programma Best Bakery Alexandre Bourdeaux ritorna in Academy con un corso dedicato ai segreti della ganache perfetta. Durante il corso verrà presentato il software Ganache Solution, uno strumento online che facilita la bilanciatura delle ganache per ottenere un prodotto dal gusto, consistenza e struttura volute, dando inoltre un’indicazione circa la shelf life del prodotto.

Lo chef Christophe Morel, noto a livello mondiale per la sua capacità di creare capolavori di cioccolato, dedicherà il suo corso pratico di due giorni per spiegare come intagliare, scolpire e manipolare il cioccolato in opere d’arte tridimensionali.

Vincitore de World Chocolate Masters 2015, il maestro Vincent Vallée è noto in tutto il mondo per la qualità delle sue lavorazioni soprattutto nel settore della pralineria. Il corso nasce con l’obiettivo di fornire una panoramica esaustiva sul mondo della pralineria, soffermandosi sulla descrizione dei diversi prodotti che oggi ne fanno parte. Lo chef realizzerà un’ampia gamma di cioccolatini di alta qualità: tartufi, praline, gelatine alla frutta. Nonostante sia focalizzato alla creazione di un ricettario per pralineria, il corso si soffermerà anche sulle sue applicazioni per le decorazioni e si comporrà di parti teoriche e dimostrative.

Il corso guidato da Frank Haasnoot, World Chocolate Master 2011, è pensato per chi desidera cimentarsi con la pasticceria decorativa di altissimo livello. Il corso verterà su una tematica di primaria importanza per tutti quei maître patissier e chocolatier che, avendo già piena padronanza delle tecniche d’esecuzione e del corretto bilanciamento degli ingredienti, vogliono rendere uniche le loro creazioni apponendovi la propria firma e impreziosirle con delle raffinate decorazioni in cioccolato.

Stefano Laghi, vincitore tra gli altri del campionato mondiale di pasticceria e cucina di Basilea nel 1993 e nel 1994, affronterà invece un tema classico della pasticceria tradizionale italiana: la torta da forno nelle sue molteplici varianti, rileggendolo però in chiave contemporanea. In particolare, la sua dimostrazione si soffermerà sugli inserti e sulle farciture in cottura, fornendo ai corsisti spunti originali e tecniche innovative per personalizzare la proposta di torte da forno della loro pasticceria, rendendola unica e distintiva.

Il grande esperto di gelato Roberto Lobrano sarà in Academy per svelare tutti  i segreti del gelato. Il corso parte da cos’è l’analisi sensoriale e come si applica al gelato, per poi approfondire la valutazione e gli organi interessati.

Ogni settimana le ventuno Chocolate AcademyTM Center fondate dal gruppo Barry Callebaut ― leader mondiale nella produzione di cioccolato ― formano in media circa 500 persone. Perché dalla teoria alla pratica, è fondamentale aggiornare le proprie competenze, guidati da professionisti affermati che permettano di far maturare le proprie conoscenze e ampliarle. L’Academy italiana è, infatti, il centro di eccellenza a livello mondiale sull’arte del gelato al cioccolato e ospita professionisti interessati a scoprirne i segreti provenienti da ogni parte del globo.

Su