China Touring Car Championship, il Team Kia Racing con Jim Ka To vince a Shanghai

Con quella dello scorso weekend di Jim Ka To a Shanghai, sono tre le vittorie per il Team KIA Racing nella prima parte di stagione del CTCC 2017 (China Touring Car Championship). Il pilota di Hong Kong ha infatti trionfato in Gara 2 dopo aver condotto per oltre la metà dei giri previsti, al volante di una delle quattro KIA K3 schierate ufficialmente dalla casa coreana e supportate tecnicamente da Hexathron Racing Systems; a completare il weekend positivo sul circuito che solitamente ospita il GP di Cina, il secondo posto di Jason Zhang in Gara 1 e il trionfo in entrambe le gare di Team KIA Racing China tra i team e i costruttori, che gli consente un netto balzo avanti in classifica.

Jim Ka To – Team KIA Racing China

Dall’inizio dell’anno, la squadra condotta da Du Jun e John Ling (e diretta tecnicamente dalla società di engineering milanese capitanata da Marco Calovolo) ha collezionato altri due successi grazie a Jason Zhang (vittorioso in Gara 1 a Guangdong) e Jim Ka To (sul gradino più alto del podio a Guiyang in Gara 1), senza dimenticare le pole position di Alex Fontana a Guangdong e Jim Ka To a Guiyang. Una dimostrazione di competitività per la berlina coreana, bersagliata però da più episodi sfortunati (come nel primo appuntamento di Zhuhai e nel quarto round a Shanghai Tianma) che ne hanno minato la rincorsa al terzo titolo consecutivo, matematicamente però ancora raggiungibile.
Giunto al suo quinto appuntamento stagionale, il CTCC si prende ora una pausa di oltre un mese, per tornare poi con le ultime tre gare che chiuderanno la stagione 2017, previste nell’ordine a Wuhan (1 Ottobre), Ningbo (15 Ottobre insieme al FIA WTCC) e Shanghai Tianma (5 Novembre).

Su