Cena di beneficenza a Borgo Egnazia, col ricavato vaccinati 1800 bambini

Si è appena conclusa la cena di beneficenza a Borgo Egnazia, in provincia di Brindisi, organizzata dalla Fondazione AIMS Onlus e patrocinata dal Rotaract Club Bari Agorà con l’ausilio e il supporto di altri enti ed associazioni.

L’evento più che attuale, dato il momento particolarmente sensibile in tema di vaccini, sull’onda del fenomeno ormai virale di #ImmunitàSolidale, ha dato il via ad un lavoro in sinergia portato avanti dalla Fondazione AIMS Onlus che, unendo le forze con altre associazioni, sono riusciti a dar vita ad un momento di condivisione, il cui fine ultimo si è concretizzato con la destinazione di proventi alla ONG Medici con L’Africa CUAMM per una massiva campagna di vaccinazione della popolazione africana.

“Un risultato eccezionale, perché abbiamo lasciato un’impronta importante per continuare il nostro percorso di crescita facendo sempre più service per la comunità”, commenta Paolo Iannone presidente del Rotaract Club Bari Agorà. Ed infatti, grazie alla generosità di tutti i partecipanti, è stato possibile raggiungere l’obiettivo di vaccinare milleottocento bambini, il tutto nell’ottica di una maggior convinzione che la medicina non sia solo dei medici e che l’informazione e la prevenzione siano ormai le parole chiave, ove il paziente non è più solo un soggetto che riceve le cure, ma un attore proattivo.

Su