Campionato Italiano GT, a Imola seconda vittoria stagionale per Michele Beretta

Dopo quella ottenuta lo scorso giugno a Misano Adriatico, nel quinto round del Campionato Italiano GT è arrivata la seconda vittoria stagionale per Michele Beretta: il giovane lecchese, in equipaggio con Alex Frassineti sulla Lamborghini Huracan GT3 del team Ombra Racing, ha centrato un perentorio successo “flag to flag” in Gara 1 a Imola dopo esser scattati dalla pole position. Un feeling sempre positivo quello con il tracciato del Santerno per Beretta, confermato dall’ottimo piazzamento conseguito in Gara 2 con condizioni più difficili, dettate dalla copiosa pioggia caduta nelle ore antecedenti la gara. Al via di Gara 1, Frassineti era lesto a mantenere il comando delle operazioni e ad imprimere un buon ritmo che consentiva alla bianco-blu GT di Sant’Agata di arrivare al cambio pilota obbligatorio sempre davanti a tutti; subentrato al volante, Beretta continuava a spingere per mantenere un margine di sicurezza adeguato sull’arrembante Ferrari di Cheever, che però non riusciva a impensierire il portacolori della 4Motorsport che, negli ultimi giri, aumentava ulteriormente il ritmo andando a conquistare il gradino più alto del podio davanti alla Ferrari di Cheever-Malucelli e la BMW di Cerqui-Comandini.

Michele Beretta

In Gara 2 la partenza avveniva dietro Safety Car per le avverse condizioni meteo: dopo due giri, il via ufficiale con Beretta che partiva subito all’attacco, tentando subito un sorpasso alla Tosa ai danni di Schirò, senza però riuscire nell’intento a causa di una violenta sbandata ben controllata però dal giovane lombardo. L’ottimo passo gara tenuto da Beretta consentiva alla Lamborghini n.12 di tornare in pista dopo il cambio pilota sempre nella Top 5, con Frassineti che tagliava infine il traguardo ad un passo dal podio consentendo così loro di raccogliere ulteriori punti importanti per la classifica, con il duo Beretta-Frassineti che riduce il gap dalla vetta a sole sette lunghezze.
Siamo molto soddisfatti di questo fine settimana a Imola – ha dichiarato Michele Beretta -, dove abbiamo ritrovato le posizioni di vertice dopo alcune gare un po’ sottotono . In Gara 1 siamo rimasti davanti dall’inizio alla fine, una bella vittoria che ci voleva soprattutto in ottica campionato. In Gara 2 non abbiamo centrato il podio, ma i punti guadagnati ci permettono di guardare alla prossima gara di Vallelunga con fiducia, dove dovremo ancora fare bene per annullare quei sette punti che ci separano dalla testa del campiona to.
Il penultimo appuntamento del Campionato Italiano GT2017 andrà in scena a Vallelunga nel weekend del 23-24 settembre.

Su