Calcolo delle tasse, arriva il software che ti aiuta con le ultime novità fiscali

MILANO – La politica di forte accelerazione telematica scelta dal fisco italiano obbliga le aziende di qualunque dimensione a dotarsi di sistemi informativi completi, aggiornati e semplici da utilizzare se non si vuole incorrere in rischi di salate sanzioni da parte delle Agenzia delle Entrate in caso di denunce errate. Senza un software adeguato è ormai praticamente impossibile adempiere a tutti gli obblighi che sono nati nell’ultimo periodo: la comunicazione delle liquidazioni iva, la certificazione unica e soprattutto il famigerato spesometro trimestrale, che tanti problemi e polemiche ha creato nei mesi scorsi per la divulgazione di dati sensibili e le difficoltà della piattaforma nazionale a reggere l’immensa mole dei dati. Per non parlare delle altre novità, tra cui l’allargamento dei soggetto coinvolti nello split payment, la procedura attraverso la quale determinati enti e soggetti individuati non pagano l’iva al fornitore ma la versano direttamente allo Stato per evitare l’evasione dell’imposta.

E la vera rivoluzione in realtà non è ancora arrivata: dopo la fatturazione elettronica obbligatoria verso la pubblica Amministrazione, entro un anno si arriverà a quella tra privati. Quando accadrà il fisco italiano saprà praticamente in tempo reale tutte le movimentazioni,con la possibilità di incrociare i dati con i conti correnti bancari. I tempi dove ci si poteva esclusivamente appoggiare al proprio commercialista sono ormai destinati a tramontare. Scegliere quindi un programma di contabilità con una storia importante è fondamentale per un’azienda per evitare che, come è successo a tante imprese con lo spesometro, il proprio software non recepisca gli aggiornamenti per tempo. Uno dei software più diffusi a livello nazionale c’è Aquila per Windows che nella nuova versione, Aquila 13, recepisce tutte le novità dell’Agenzia delle Entrate ed è quindi predisposta per gestire tutti gi invii telematici.

Tra le caratteristiche di Aquila 13 vi è la possibilità di gestire fino a 100 aziende, 99 magazzini, 10 postazioni in rete e (vera novità di questa versione) la possibilità di accedere ai propri dati anche da remoto. Tra le altre funzioni, è stato integrato e potenziato il sistema CRM per le attività di marketing, l’archiviazione ottica dei documenti, la distinta base e la gestione completa degli agenti. Il software è prodotto da oltre 25 anni dalla Finson, marchio storico e tra i produttori italiani più attivi nella produzione di software per la contabilità, gestisce completamente la contabilità, a partire dalla prima nota, i clienti e i fornitori e permette di gestire e stampare tutti i documenti, arrivando fino alla produzione del bilancio in formato XBRL. Aquila 13 è disponibile anche nelle varianti gestione lotti, per le aziende che necessitano della tracciabilità e taglie e colori, dedicata al mondo della moda. I database sono in formato Microsoft SQL, standard che garantisce stabilità e permette interazioni con altri software.

Confermata ancora una volta la politica commerciale dello storico marchio milanese: licenze senza scadenza, assistenza base compresa nel prezzo e servizi di supporto avanzato facoltativi. I prezzi sono competitivi ed è anche disponibile una versione denominata 365, che permette di avvicinarsi ad Aquila 13  pagando una quota annuale che comprende anche le eventuali nuove uscite. Aquila 13 funziona con tutte le versioni di Windows, a partire dalla versione 7 e fino a Windows 10 e non richiede configurazioni hardware particolari. La linea Aquila 13 è acquistabile e scaricabile direttamente su www.finson.com (dove è possibile utilizzare tutti i sistemi di pagamento più comuni) oppure presso uno dei rivenditori autorizzati presenti su tutto il territorio nazionale. Dalla scheda dei programmi su www.finson.com è inoltre possibile scaricare la demo completa del programma.

*

*

Su