Salute e Benessere

Pazienti cronici, in Lombardia sono oltre 3 milioni

Pazienti cronici, in Lombardia sono oltre 3 milioni

Una migliore gestione, più efficiente e mirata dei malati cronici. Sono queste le finalità della riforma sanitaria regionale. Come? Grazie a una novità che valorizza i medici di famiglia. La Federazione Italiana Medici di Medicina Generale (FIMMG)e i suoi medici si mettono al servizio del cittadino per organizzargli e facilitargli il percorso assistenziale con le

Il medico dell’Agenzia Spaziale Europea Filippo Ongaro presenta il suo libro “Vivere a pieno”

Perché è così difficile dedicarci con costanza alle cose che ci fanno bene e rinunciare a quelle che ci fanno male? Da anni riceviamo consigli su tutto: che cibi scegliere, come cucinare, come fare attività fisica, come dormire, come svegliarci e come disintossicarci. Tutti sappiamo che i broccoli fanno meglio delle patatine fritte e che

Sesto San Giovanni, il servizio odontoiatrico prosegue regolarmente al poliambulatorio di viale Matteotti

MILANO – “Il servizio di odontoiatria del poliambulatorio di viale Matteotti, a Sesto San Giovanni, non ha cessato la propria attività. La Servicedent, infatti, continua a garantire, come da contratto, fino al termine del programma, il percorso terapeutico per i pazienti già in cura. Per quanto riguarda, invece, quelli che avevano fissato le prime visite,

Giornata contro fumo, Regione Lombardia firma protocollo per prevenire malattie cronico-degenerative

MILANO – “Con questo protocollo Regione e Lilt rafforzano la collaborazione già in atto da tempo e soprattutto mettono in campo un altro strumento importante per promuovere stili di vita favorevoli alla salute e prevenire i fattori di rischio comportamentali di malattie cronico-degenerative, soprattutto legati al tabagismo“. Lo ha detto l’assessore al Welfare di Regione

Vaccinazioni, raggiunto accordo tra Ats Bergamo e ambulatori privati

BERGAMO –  “Grazie ad un accordo siglato dall’Ats con le organizzazioni sindacali Fimmg e Snami dei medici di Medicina generale, entro la fine del mese di giugno, nel territorio provinciale di Bergamo le vaccinazioni antimeningococciche in co-pagamento, offerte da Regione Lombardia, potranno effettuarsi presso gli ambulatori dei medici di medicina generale”. Lo ha annunciato l’assessore

Su