Arese, Alessandro Cecchi Paone mostra il mondo dei dinosauri ai ragazzi

Dopo la straordinaria esperienza della presentazione di Dinosaur Invasion, la mostra gratuita in esposizione a Il Centro fino al 1  maggio, che si è svolta giovedì 4 aprile alla presenza del giornalista e divulgatore scientifico Alessandro Cecchi Paone, il Mall organizza quattro imperdibili appuntamenti per far scoprire a tutti i curiosi i segreti di questo misterioso mondo attraverso un meraviglioso e suggestivo viaggio a ritroso nel tempo.
Una guida d’eccezione farà da cicerone portando grandi e piccini alla scoperta dei 15 esemplari di dinosauri a grandezza naturale che hanno invaso Il Centro di Arese: Ruggero Cioffi, divulgatore culturale, docente e artista poliedrico. Le visite guidate, totalmente gratuite, si svolgeranno nelle giornate 16, 18, 23 e 30 aprile suddivise in due turni alle ore 16.00 e 16.30 e per partecipare, non è necessaria alcuna prenotazione, basterà presentarsi presso l’area eventi del Mall (primo piano).
In più, per tutto il periodo della mostra, collegandosi al sito www.centroilcentro.it, tramite uno specifico QRCode, sarà possibile seguire l’esposizione attraverso il video-racconto di Alessandro Cecchi Paone.
Tutte le creature sono state studiate e costruite da un team di paleontologi professionisti che sono stati capaci di riprodurre i dinosauri a grandezza naturale con massima precisione non solo nell’aspetto, ma anche nei movimenti, fedeli al loro comportamento in natura.
Grazie alla tecnologia degli “animatronics”, le grandi e fedeli riproduzioni dei dinosauri muovono corpo, lingua, bocca, occhi, coda, ali e artigli, immergendo il pubblico in un’esperienza emozionante e adrenalinica riportandolo verosimilmente nell’età giurassica!
I giganti della preistoria in mostra ad Arese con Dinosaur Invasion, accompagna tutti in un indimenticabile viaggio a ritroso nel tempo, fino a 250 milioni di anni fa, nell’Era Mesozoica passando per il periodo Triassico, Giurassico e Cretaceo in cui la Terra era molto diversa da quella di oggi.

*

*

Su